News immediate,
non mediate!

AVV. SCHUSTER * TUTELA AFFETTI BAMBINI: « IMPELLENTE IL MONITO DI OGGI DELLA CORTE COSTITUZIONALE » (IN ALLEGATO)

Scritto da
21:22 - 28/01/2021

Difficile giudicare dai comunicati stampa quale sarà il pensiero della Corte. Occorrerà attendere le motivazioni. I due moniti segnano un passo avanti importante. Certo segnalano che il diritto italiano è caratterizzato da voragini enormi, che il sistema non regge. Il diritto italiano oggi non è capace di tutelare queste famiglie, questi bambini e queste bambine.

Di questi vuoti porta la primaria responsabilità il Parlamento e la Consulta ha senz’altro ragione a puntare il dito. La Corte costituzionale è però tornata alla stagione dei moniti. Speriamo che il legislatore non faccia come in passato, quando era sordo a questi ammonimenti.

Valentina riconosce che un «passetto avanti è stato fatto», sa che qualche altra madre messa alla porta potrà partire da questa decisione e forse sperare in una tutela maggiore. Però oggi vive una «delusione amara», sente le sue «bambine ancora più lontane». Nel suo caso sa che passerà il tempo. Quando uscirà la legge, semmai uscirà, quanto grandi saranno le sue bambine?

Per i papà questa sentenza è un passo avanti, perché riconosce che la decisione delle Sezioni unite non è un punto di arrivo, che occorre riconsiderare e riponderare la tutela che deve essere accordata ai nati da gestazione per altri.

Per l’avvocato Schuster «quando c’è un monito, si può commentare solo davanti al testo della sentenza. Solo così si capirà quanto impellente è il monito, quanto fortemente la Corte costituzionale denuncia l’urgenza di tutelare questi affetti e questi bambini. È stato fatto un passo avanti importante: per la dignità di queste famiglie e dei loro bambini. C’è solo da sperare che sia sufficiente per risolvere già oggi le situazioni più drammatiche che la vita, senza volerlo, ci consegna».

 

*

Avv. Alexander Schuster

 

 

CORTE COSTITUZIONALE * MONITO AL LEGISLATORE: « URGENTE GARANTIRE PIENA TUTELA AI NATI IN UNA COPPIA DI DONNE MEDIANTE FECONDAZIONE ETEROLOGA »

 

Categorie Articolo:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.