VIDEONEWS & sponsored

(in )

AUTOSTRADA DEL BRENNERO SPA: OK CDA A SEMESTRALE 2017, PRODUZIONE A 179 MLN (+2.79)

(Fonte: A22 Autostrada del Brennero Spa) – Il bilancio del primo semestre 2017 di Autostrada del Brennero S.p.A. si chiude positivamente. Tariffe ferme dal 2014, traffico in aumento e diminuzione dei costi di produzione rispetto all’anno precedente. Il tasso di incidentalità su A22 registra il valore più basso di sempre.

I dati del semestre – commentano congiuntamente il Presidente Andrea Girardi e l’Amministratore Delegato Walter Pardatscher – mostrano un risultato in linea alle attese e in costante miglioramento rispetto agli anni precedenti”.

Un risultato influenzato sia dall’andamento economico nazionale, caratterizzato dall’incremento della mobilità autostradale, che dalla firma del Protocollo d’Intesa tra il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e gli Enti territoriali pubblici soci della Società, del 14 gennaio 2016.

Da allora le scelte, programmatiche, di bilancio e fiscali della Società seguono quanto previsto nell’Intesa.

Il valore della produzione, che nel semestre appena concluso è risultato pari a 179 milioni Euro (174 milioni nel 2016), ha registrato un incremento del 2,79%. Da gennaio a giugno 2017, sull’asse Brennero-Modena sono stati percorsi 2.280.645.950 km.

Positiva l’analisi anche in termini di sicurezza. Nel decennio 2008-2017 si è registrata una riduzione del tasso di incidentalità (Tig) riferito al 1° semestre di quasi il 30%; nel primo semestre 2017 si rileva un valore di 18,64 corrispondente al minimo storico mai raggiunto prima.

In questo senso hanno certamente contribuito le numerose iniziative e gli importanti investimenti che la Società ha da sempre attivato per mantenere elevati standard qualitativi sulla tratta.

Non da ultima la manutenzione ordinaria, per la quale sono stati fatti, nel corso del primo semestre 2017, lavori per circa 24 milioni di Euro, e gli investimenti infrastrutturali di importo parti a oltre 7 milioni Euro.