News immediate,
non mediate!

AUTONOMISTI POPOLARI * RITROVO A MALGA PRIME POSTE DI FOLGARIA: KASWALDER, « ALLE ELEZIONI COMUNALI ANCORA PARTE DELLA COALIZIONE POPOLARE, CIVICA E AUTONOMISTA A FIANCO DELLA LEGA »

Scritto da
12:09 - 2/09/2019

Si sono incontrati sabato pomeriggio in più di sessanta Autonomisti Popolari per un ritrovo conviviale presso la Malga Prime Poste di Folgaria.

Presente il direttivo e numerosi amici a fare il punto della situazione con il leader del movimento Walter Kaswalder.

La numerosa presenza ha ancora una volta testimoniato il ritrovato vigore dello spirito autonomista all’interno della coalizione che governa il Trentino da ormai quasi un anno.

Il protocollo firmato un anno fa con il Ministro dell’interno Salvini ha trovato applicazione in molti suoi punti grazie al lavoro in collaborazione con la Giunta provinciale guidata da Maurizio Fugatti.

L’ assestamento di bilancio e i numerosi provvedimenti fin qui portati a compimento come il rilancio dell’Euregio come ente pienamente operativo, il ritorno nelle scuole delle materie care al popolo autonomista come l’insegnamento della storia locale e i principii dell’autonomia e dell’autogoverno, i numerosi aiuti alle nuove famiglie e agli anziani, la focalizzazione degli investimenti ai progetti di solidarietà internazionale più meritevoli, come quelli dei nostri missionari, la centralità delle comunità montane e locali con il ritorno di numerosi servizi decentrati sono stati oggetto di grande apprezzamento fra gli attivisti degli Autonomisti Popolari.

Ma il focus è stato centrato anche sulle nuove sfide da vincere e sui numerosi problemi da risolvere e da portare nella nuova manovra di fine anno.

Il fatto di trovarsi nei luoghi montani ha riportato l’attenzione sulle oltre 150 predazioni da parte del lupo nelle sole zone di Vezzena, Asiago e Fiorentini, dimostrando ancora di più la necessità di risolvere urgentemente il problema dei grandi carnivori.

Si è parlato anche delle elezioni comunali del prossimo anno: gli Autonomisti Popolari saranno ancora parte della coalizione popolare, civica e autonomista al fianco della Lega nei Comuni più importanti per portare avanti le numerose istanze della nostra gente e nelle comunità più piccole terranno altro il vessillo autonomista all’interno delle liste civiche che vorranno condividere la visione di un Trentino legato alle tradizioni e alla storia del nostro popolo.

 

*

La segreteria degli Autonomisti Popolari

Categorie Articolo:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.