VIDEONEWS & sponsored

(in )

AUTONOMISTI POPOLARI: KASWALDER, AL NOSTRO GRUPPO APPARTENGONO 1.000 ATTIVISTI

(Fonte: Walter Kaswalder) – In relazione agli articoli di stampa recentemente apparsi su alcune testate provinciali gli Autonomisti Popolari desiderano precisare alcune questioni da più parte travisate.

E’ ormai in dirittura d’arrivo la costituzione in Associazione culturale e politica degli Autonomisti Popolari. Al gruppo appartengono ormai più di mille attivisti che si riconoscono nello Statuto che verrà approvato durante l’assemblea costituente.

Verrà costituito un direttivo per ciascuna Comunità di valle ed un coordinamento provinciale che nominerà un portavoce.

L’obiettivo primario dal punto di vista politico di questa associazione è quello di creare una alternativa seria e strutturata all’attuale coalizione che governa la Provincia Autonoma di Trento.

Il progetto prevede la creazione di una coalizione fatta di alcuni movimenti e partiti territoriali che costituiranno il fulcro di una coalizione appunto alternativa, con un candidato Presidente serio, preparato e rappresentativo. La componente autonomista di questa coalizione saranno gli Autonomisti Popolari.

I contenuti programmatici del Progetto e la loro declinazione saranno ufficializzati in occasione del Congresso di fondazione del Movimento, in programma per la metà di novembre.

Ad oggi non si possono escludere alleanze con tutte le forze politiche presenti in Trentino, ma questo ragionamento sarà fatto dal nuovo Direttivo ed eventualmente illustrato alla stampa in seguito.

Preme rimarcare che le alleanze politiche sono diverse dai progetti strategici ed il nostro progetto mira a dare un governo al Trentino con le forze territoriali trentine al centro dello schieramento politico, protagoniste di un radicale cambiamento di prospettiva e di metodo.

 

 

*

Per gli Autonomisti popolari
Walter Kaswalder