VIDEONEWS & sponsored

(in )

ASSOCIAZIONE MONTAGNAMBIENTENERGIA * “ CINEMA GIOVANI ”: « LA MANIFESTAZIONE AL CENTRO SERVIZI CULTURALI SANTA CHIARA NEI GIORNI DEL 4, 5 E 6 APRILE »

Evento MAE “Cinema Giovani, 13a Edizione” 2019 L’associazione culturale MontagnAmbientEnergia (M.A.E.) organizza la tredicesima edizione della manifestazione “Cinema Giovani” 2019 che si terrà presso il foyer del Centro Servizi Culturali Santa Chiara nei giorni del 4, 5 e 6 aprile 2019.

L’evento è stato presentato questa mattina nel corso di una conferenza stampa da Claudio Boniatti, presidente dell’Associazione MontagnAmbientEnergia e Alessandro Caffini, coordinatore MontagnAmbientEnergia.

L’iniziativa si propone come momento di incontro di giovani tra i 14 e i 30 anni per la presentazione e promozione di cortometraggi da loro realizzati seguendo un tema dato dall’organizzazione.

Nello specifico, il tema dell’edizione 2019 è “Se le spine sono il bullismo raccontiamo la rosa – buone pratiche e riflessioni per un mondo migliore”. «Per questa 13° edizione abbiamo voluto sviscerare il tema del bullismo e del cyber bullismo – ha spiegato Claudio Boniatti – un bullismo che viene erroneamente associato solo alla fase adolescenziale, ma che è invece rintracciabile anche nel mondo degli adulti. Per l’occasione sono stati selezionati dieci cortometraggi, pervenuti da alcuni istituti superiori del Trentino, che verranno proiettati nella giornata di venerdì 5 aprile».

Il bullismo e il cyber bullismo sono il risultato di relazioni sociali ed interpersonali improntante secondo modelli di sopraffazione e aggressività; la volontà di M.A.E. è invece che venga raccontato l’aspetto migliore delle relazioni, siano esse amicali, amorose, sportive, associazionistiche, scolastiche o con l’ambiente. «Ciò che si può dire su questi lavori – ha poi aggiunto Alessandro Caffini – è che si vede che sono stati fatti da menti sì giovani, ma già ben consapevoli del mondo e della società che li circonda».
I cortometraggi verranno valutati da una Giuria di esperti, presieduta da Maurizio Nichetti (famoso attore, regista e produttore cinematografico), e composta da Stefano Angiolini (Firenze Festival), Marco Bernardi (regista), Carlo Ancona (giudice).

All’interno della manifestazione sono previsti inoltre degli incontri con il famoso doppiatore Renato Cortesi, che parlerà del suo lavoro e dell’importanza del doppiaggio, e con Alessandro Caffini, viaggiatore e blogger tornato da poco dal suo viaggio via terra sulla Via della Seta.
Presidente della Giuria che valuterà i cortometraggi sarà Maurizio Nichetti, famoso attore, regista e produttore cinematografico.

A concludere l’evento sarà una nuova edizione di “Paesaggi Sonori”: dalla creazione di melodie/suoni preregistrati, creazione di musica sperimentale, con caratteristiche estetiche ricercate che al momento dell’ascolto conducono alla comprensione di un ambiente, un sentimento, un’emozione, il presente sarà guidato in questo percorso completamente al buio da una guida non vedente.

Il programma di “Cinema Giovani, 13a Edizione” è il seguente:
• Conferenza “Il doppiaggio, l’arte nascosta” a cura di Renato Cortesi
Istituto Pavoniano Artigianelli ore 10.00 del 4 Aprile;
• 13 a ed. “Film Festival Giovani”, visione dei cortometraggi e premiazione
Foyer Centro Servizi Culturali Santa Chiara ore 09.00 del 5 Aprile;
• “Paesaggi Sonori”
Foyer Centro Servizi Culturali Santa Chiara ore 17.00 e 18.30 (due turni) del 6 Aprile;
• Conferenza “La Via della Seta; tra storia, cultura e multimedia” a cura di Alessandro Caffini
Istituto Pavoniano Artigianelli ore 10.00 del 15 Aprile