VIDEONEWS & sponsored

(in )

ASSOCIAZIONE EX CONSIGLIERI REGIONALI – EX PARLAMENTARI NAZIONALI – EUROPEI / TN AA * GIUSTIZIA: « SODDISFAZIONE PER L’ASSOLUZIONE CON FORMULA PIENA PER THALER E TAPPAINER, PERCHÉ “IL FATTO NON SUSSISTE“ »

Associazione ex consiglieri regionali ed ex parlamentari nazionali ed europei del Trentino Alto.

Esprimiamo grande soddisfazione per l’assoluzione con formula piena perché “il fatto non sussiste” della collega Rosa Zelger Thaler e del prof. Gottfried Tappeiner, imputati di abuso d’ufficio e truffa aggravata verso il Consiglio della Regione autonoma Trentino Alto Adige,  decretata ieri dal Tribunale penale di Bolzano con l’avvallo del procuratore capo, in veste di p.m.

Sapevamo, fin dall’inizio, che l’indagine promossa dal procuratore della Repubblica di Trento, oggi procuratore a Bologna, fosse inconsistente, costruita sulla sabbia, peggio sul nulla.

Il teorema dell’accusa  ipotizzato dal procuratore Amato è miseramente fallito anche con il contributo delle deposizioni deitesti dell’accusa.

A distanza di oltre 7 anni dall’inizio del processo giustizia è fatta.

Attendiamo le motivazioni dell’assoluzione per esprimere  valutazioni e considerazioni  più articolate e approfondite sull’ intera, complessa vicenda, sia nei suoi risvolti processuali, sia sulle responsabilità morali, giudiziarie, politiche e d’informazione che hanno sostenuto – condividendolo acriticamente – il teorema del dottor Amato.

Tuttavia, il processo è servito se non altro a raccontare la verità, purtroppo, per troppo tempo occultata, come il finanziamento, tramite il fondo di garanzia dei consiglieri regionali, di ben 58 milioni a favore  della famiglie bisognose.

A Rosa Zelger Thaler e a Gottfried Tappeiner la nostra piena, convinta solidarietà per il lungo calvario vissuto fino ad ieri.

Agli avvocati della difesa esprimiamo il sentito ringraziamento per aver contributo a restituire ai due imputati l’onore e la credibilità che si meritano.

 

*

IL PORTAVOCE

dottor Claudio Taverna