Martedì 14 gennaio alle 15:30, all’Alzheimer Caffè sarà presente Lucia Leonardelli, Responsabile nucleo demenze A.P.S.P – M. Grazioli Povo. L’incontro si svolgerà presso il Centro Servizio Anziani “Contrada Larga”, in via Belenzani 49, Trento e come sempre sarà gratuito e verrà introdotto da un’esibizione del coro dei Minipolifonici di Trento.

Della malattia di Alzheimer sono noti diversi aspetti relativi alle difficoltà di memoria, con le conseguenti ripercussioni pratiche. È meno riconosciuto, invece, come spesso alla malattia si accompagni anche una sorta di stigma sociale, che rende difficile sia per un malato nelle prime fasi, come per chi se ne prende cura, parlare della propria situazione. Migliorare la consapevolezza sociale sull’argomento è uno dei primi passi per migliorare le relazioni dei malati e dei loro caregiver.

 

*

Che cos’è l’Alzheimer Caffè
Una volta al mese la nostra Associazione – con il Patrocinio del Comune di Trento e della Provincia di Trento, e in collaborazione con il coro dei Minipolifonici di Trento che introduce gli eventi – organizza incontri gratuiti, al fine di aiutare i malati di Alzheimer e dare sostegno psicologico e pratico ai loro familiari.

Ad ogni appuntamento, è presente uno specialista della materia che illustra come affrontare la situazione nel migliore dei modi per migliorare la qualità della vita sia del malato che di chi lo circonda. L’Alzheimer Caffè è un impegno costante dell’Associazione. Maggiori informazioni sulla Onlus http://www.alzheimertrento.org/