VIDEONEWS & sponsored

(in )

ARUBA * IL CISPE E L’IMPEGNO NEI CONFRONTI DEL GDPR: “OGNI GIORNO È IL DATA PRIVACY DAY”

Aruba, leader nei servizi di web hosting, e-mail, Pec e registrazione domini, è tra i membri fondatori di Cispe (Cloud Infrastructure Services Providers in Europe) – la coalizione formata dai principali provider di infrastrutture cloud attive in Europa.

Oggi il Cispe ha sottolineato il proprio impegno verso la protezione dei dati – il 28 di gennaio è stato celebrato il Giorno della Protezione dei Dati promosso dal Consiglio Europeo – in generale e verso il Gdpr dell’Unione Europea in particolare, in vista della sua entrata in vigore fra sole 16 settimane.

“Sappiamo bene che la protezione dei dati e il Gdpr sono di vitale importanza per i nostri clienti e per gli utenti finali” ha detto Alban Schmutz, Presidente di Cispe. “Tenendo conto del ruolo centrale ricoperto dalle società di infrastrutture cloud nella catena di valore dei dati, vista la fornitura di servizi essenziali, è fondamentale che tutti i cittadini e gli stakeholder possano avere piena fiducia nella modalità di raccolta, archiviazione, trattamento e condivisione dei dati.

Ed è proprio per questo che il Cispe continua a svolgere un ruolo attivo nell’aiutare a plasmare la procedura del Gdpr”.

Questa la dichiarazione di Stefano Sordi, Cmo di Aruba Spa, che ha commentato: “Continua il nostro impegno per offrire i massimi standard di sicurezza e garantire, al contempo, la libertà di scegliere in quale paese poter attivare i propri servizi cloud.

Ci stiamo muovendo strenuamente in questa direzione e, prima che il Gdpr diventi operativo, siamo riusciti a ottenere una dichiarazione di conformità di tutti i servizi IaaS di Aruba Cloud ai requisiti richiesti dal Codice di Condotta Cispe.”