News immediate,
non mediate!
Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

APT VAL DI NON (TN) * “NONADVENTURES“: « 80 ALUNNI DELLA SCUOLA SECONDARIA SI SONO AFFRONTATI PER CONQUISTARE LA COPPA, DOPO AVER STUDIATO STORIA E CURIOSITÀ DELLA VALLE »

Scritto da
06.06 - giovedì 12 maggio 2022

Il Palanaunia di Fondo ha ospitato la finalissima di NonAdventures, il progetto promosso dalla Comunità della Val di Non, dall’ApT Val di Non, dai Piani Giovani di Zona e dagli Istituti Comprensivi della valle, coordinato da Luca Paternoster e Lorenzo Ferrari e ideato per promuovere la conoscenza della Val di Non.

Ottanta alunni della scuola secondaria di primo grado si sono affrontati per conquistare la coppa dopo aver studiato, nei mesi scorsi, storia e curiosità della Val di Non, dimostrando grande conoscenza e superando un difficile quiz per poi visitare alcuni importanti luoghi della vallata accompagnati da guide del territorio.

Ultima tappa, la grande gara finale andata in scena al Palanaunia con quattro squadre, una per ciascuno degli istituti scolastici della valle.
I ragazzi hanno superato una serie di prove con tanto impegno e una buona dose di divertimento, confermando di conoscere la realtà valligiana e ricevendo i complimenti delle numerose autorità presenti, tra cui il commissario della Comunità della Val di Non Silvano Dominici, il presidente dell’ApT Val di Non Lorenzo Paoli, la dirigente scolastica Roberta Gambaro che ha portato i saluti anche dei colleghi Matteo Lusso, Massimo Gaburro e Maura Zini, e il presidente della Conferenza dei sindaci Martin Slaifer Ziller.

I quiz e le prove di abilità sono stati ideati dal team di NonAcademy con il coinvolgimento di Laura Abram, Elisabetta Ferrari, Lorenzo Ferrari, Andrea Leonardelli, Luca Paternoster, Federico Polli e Alessandro Rigatti, della Comunità della val di Non e dei Piani Giovani di Zona.
Ad aggiudicarsi il premio finale, un pregevole trofeo realizzato dall’artista noneso Andrea Borga, sono stati i ragazzi dell’Istituto scolastico della Bassa Val di Non, anche se la percentuale di risposte corrette è stata molto alta per tutte le squadre in gara.

Buona la prima, quindi, per un progetto che mette in rete istituzioni, scuole e operatori del turismo, e che mira a replicare nei prossimi anni coinvolgendo ancora tanti giovani studenti.

“NonAdventures -affermano i coordinatori del progetto- è stato soprattutto una grande dimostrazione d’amore per la Val di Non.

Perché solo amando si può conoscere davvero. E allora vanno ringraziati tutti coloro che hanno dato questo amore. Prima di tutto i ragazzi degli Istituti di Bassa Anaunia-Tuenno, Taio, Fondo-Revò e Cles, che hanno studiato, giocato e imparato. Poi tutti i loro insegnanti e i dirigenti Massimo Gaburro, Roberta Gambaro, Matteo Lusso e Maura Zini, che li hanno guidati e seguiti. La Comunità della Val di Non, promotrice del progetto, e in particolare il suo commissario Silvano Dominici, che l’ha sostenuto in prima persona, e Francesca Balboni, senza la quale nulla sarebbe stato realizzato. Tutti i Comuni della valle, sostenitori dell’iniziativa, con il presidente della Conferenza dei sindaci Martin Slaifer Ziller.

Il comune di Borgo d’anaunia per aver ospitato l’evento al Palanaunia e la cooperativa Smeraldo per aver preparato la sala, in particolare Luca Dell’agnolo. I Piani Giovani della Val di Non, partecipi fin dall’inizio del percorso, con i loro referenti tecnici Fabrizio Brida, Lorenzo Paoli, Alessandro Rigatti e Federica Tolotti e i referenti istituzionali Monica Flor, Ilaria Magnani, Cristina Marchesotti e Gabriele Tognatti.

L’Azienda per il Turismo Val di Non, grande coordinatrice del progetto, con il suo presidente Lorenzo Paoli, il vicepresidente Andrea Widmann e tutti quanti ci lavorano. Le guide Samuele Bertò, Flavia Bertoldi e Donata Pedrotti che hanno accompagnato i ragazzi alla scoperta della Val di Non. Tutti quanti hanno collaborato alla sfida finale: la regia televisiva capeggiata da Simone Lorengo e con i tecnici Vlady, Carlos e Tobia; il musicista Massimo Faes; il grafico Leonardo Moggio; il tuttofare Juri Rizzardi; il fotografo Tommaso Schirru; gli autori Lorenzo Ferrari e Luca Paternoster con l’aiuto di Laura Abram, Elisabetta Ferrari, Andrea Leonardelli, Federico Polli e Alessandro Rigatti, anche notaio della giornata. L’artista disegnatore e creatore del meraviglioso trofeo di NonAdventures, Andrea Borga. Tutta la NonAcademy, creatrice del progetto, con Elisabetta Ferrari e i due capi-progetto e conduttori della sfida finale Lorenzo Ferrari e Orso, alias Luca Paternoster! E infine GRAZIE alla vera protagonista di questa Non-avventura: la Val di Non!”

Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.