VIDEONEWS & sponsored

(in )

APT VAL DI FIEMME (TN) * AZIENDA FIEMME TREMILA: « GLI ALBERI ABBATTUTI DA VAIA DIVENTANO PAVIMENTI PREGIATI, FAVORENDO L’ECONOMIA CIRCOLARE »

A Predazzo, l’azienda Fiemme Tremila crea pavimenti che favoriscono il benessere utilizzando gli abeti rossi della Val di Fiemme abbattuti da un evento climatico senza precedenti. Le tavole sono trattate con gli stessi nutrienti che l’albero assimila in natura. Questa alchimia ricrea in casa lo stesso habitat dei boschi millenari della Magnifica Comunità di Fiemme.

Un pavimento in legno 100% fiemmese che porta il bosco, i suoi profumi, le sue sostanze benefiche in casa. Fiemme Tremila ha scelto di omaggiare la sua terra d’origine con una linea dal nome evocativo: “Abete di Fiemme”. Si tratta di prodotti dedicati all’abete rosso, albero simbolo della Valle.

Gli alberi abbattuti da Vaia, la tempesta che nel 2018 ha colpito vaste aree del Trentino e del nord-est, diventano così pavimenti pregiati. Favorendo l’economia circolare, l’azienda ha restituito dignità a questo legno. Inoltre, ha trasformato una tempesta in un’occasione per creare armonia negli ambienti di vita e di lavoro. La produzione di questi pavimenti esprime anche un forte segnale di solidarietà e amore per il territorio.

Fiemme Tremila ha, infatti, stretto un patto con la segheria della Magnifica Comunità di Fiemme, in unione con altre aziende della filiera dell’abete rosso di Fiemme, impegnandosi ad aumentare gli approvvigionamenti di materia prima senza speculazioni sul prezzo, garantendo le stesse condizioni di acquisto in essere prima della tempesta Vaia. L’iniziativa è nata da un senso di responsabilità verso la Val di Fiemme, la sua gente e la sua economia.

Questo impegno ha dato vita a una linea che rappresenta l’orgoglio fiemmese. Un’ode al proprio territorio e alla bellezza del suo legno più pregiato: l’Abete di Fiemme.

Questa linea è il risultato di una filosofia che da sempre caratterizza l’azienda che opera da quasi trent’anni in stretta relazione intima e forte con il territorio. Osservando e imparando dalla pianta, Fiemme Tremila tratta le tavole con gli stessi nutrienti che l’albero assimila in natura. Questo permette di ricreare in casa lo stesso habitat che si trova nei boschi millenari della Magnifica Comunità di Fiemme. Camminando su questi bio-pavimenti, infatti, si diffondono nell’ambiente sostanze benefiche. Salubrità, durata e bellezza, sono proprio i tre pilastri su cui poggiano i valori dell’azienda.

“Lo stare bene, l’ecosostenibilità e la qualità abitativa sono nati con il primo mattone dell’azienda e sono parte di noi – afferma Marco Felicetti, amministratore delegato di Fiemme Tremila -. Con determinazione e anche un po’ di cocciutaggine siamo andati avanti per la nostra strada anche quando, per molti, le parole ambiente, bio, green erano ignorate. Per noi, invece, questa attenzione fa parte del DNA, della nostra visione dell’abitare e del vivere bene nel rispetto di quello che ci circonda e che vogliamo tutelare”.