News immediate,
non mediate!
Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

APT VAL DI FASSA (TN) * “TRADEL TRAVEL”: DIRETTORE GRIGOLLI, « DALLA GRAN BRETAGNA ALL’OLANDA, PER RAFFORZARE I RAPPORTI CONSOLIDATI NEI PRINCIPALI MERCATI ESTERI »

Scritto da
16.11 - sabato 07 maggio 2022

La Val di Fassa in fiera. Il mese di maggio attività intensa per l’Apt di Fassa impegnata, in Italia e all’estero, in diversi appuntamenti fieristici. Dal Garda, alla Gran Bretagna all’Olanda. L’Apt Val di Fassa torna in fiera, a maggio, per promuovere, in collaborazione anche con Trentino Marketing, territorio e offerta turistica, seguendo il trend che vede gli appuntamenti fieristici, in particolare di “travel trade”, oggetto di rinnovato interesse. Dopo due anni di pandemia, questa primavera si sta rivelando strategica per riallacciare i rapporti con i partner commerciali consolidati e i principali mercati esteri, ma anche per costruire nuove alleanze e rivolgersi a una clientela attenta a qualità ambientale e a vacanze da trascorrere tra sport e benessere.

«Abbiamo scelto tra il resto – spiega Paolo Grigolli, direttore dell’Apt Val di Fassa – di partecipare, il 4 e il 5 maggio, alla fiera Listex – Sastex in Gran Bretagna per presentare la nostra offerta sciistica ad un mercato che riteniamo interessante. In un paio di giorni abbiamo incontrato diversi operatori del settore turistico che hanno mostrato curiosità verso le Dolomiti.

Si tratta di un target che, finora, si è diretto soprattutto sulle Alpi francesi e che sembra desideroso di conoscere le vallate dolomitiche, Val di Fassa compresa». Questa fiera “B2B” si è tenuta nello “The Snow Centre” a nord di Londra che ogni anno ospita 250.000 novelli sciatori, pronti a esercitarsi in vista delle discese sulle piste vere, in montagna.

Per quanto riguarda l’estate, invece, la Val di Fassa, dal 29 aprile al 1° maggio, ha preso parte, negli spazi dello stand del Trentino, al 28° FSA Bike Festival Garda Trentino, tra gli appuntamenti più importanti d’Europa dedicati alla mountain bike. Ricollocato nel classico periodo primaverile (dopo l’evento dello scorso autunno, spostato temporalmente in seguito al Covid) il Bike Festival ha registrato numeri da record: 60.000 visitatori nell’arco di tre giornate, oltre 300 marchi presenti e 200 stand nell’area expo. E c’è stato molto interesse per la Val di Fassa, prova ne è la distribuzione di quasi un migliaio tra mappe dei tracciati mtb della vallata e del Sellaronda mtb.

In programma poi, per il 16 maggio sempre sul Garda, la presenza della Val di Fassa a l’ITW Nova: si tratta di un workshop tra domanda internazionale ed offerta nazionale, dedicato al turismo naturalistico e slow, outdoor, open air, cicloturismo, agriturismo, sia come motivi principali di vacanza, sia come prodotti trasversali per viaggi business e aziendali. Infine, il 21 e 22 maggio, è la volta di “Bergsportdag” dedicato a trekking e montagna estiva per gli ospiti dei Paesi Bassi, uno dei mercati più vivaci degli ultimi anni per la Val di Fassa.

Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.