VIDEONEWS & sponsored

(in )

APT TRENTO * ASSEMBLEA SOCI: ” BILANCIO A 3.174 MLN, 27% PER PROGETTI E MERCATI, 37% PER SERVIZI OSPITE, 8% INTERMEDIAZIONE E VENDITA, 28% FIERE E MERCATINO NATALE “

Ad una partecipata assemblea ordinaria dei soci nella Sala Falconetto di Palazzo Geremia a Trento il Presidente Franco Aldo Bertagnolli e la Direttrice Elda Verones hanno presentato strategie e obiettivi per il 2019, evidenziando come il 2019 sarà per Apt un anno pieno di progetti importanti e impegnativi, in serrata sequenza. S

upportata dai soci, dalle molte collaborazioni e da una solida rete di rapporti Istituzionali, Apt Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi è all’altezza di sfide importanti e dopo anni di crescita e sviluppo costante, all’Assemblea dei soci di oggi si è detta pronta a rincorrere nuovi importanti traguardi.

All’assise hanno partecipato moltissimi operatori turistici, la quasi totalità dei soci dell’Apt e numerose autorità, il Sindaco del Comune di Trento Alessandro Andreatta e l’Assessore Roberto Stanchina, i sindaci e gli assessori dell’ambito turistico, i rappresentanti delle associazioni di categoria, dei consorzi, degli istituti di credito, di Trento Funivie.

 

 

Il Presidente Franco Aldo Bertagnolli dopo aver ricordato Antonio Megalizzi con delle parole di Nelson Mandela e ringraziato i soci per la loro presenza, ha espresso la necessità di adottare strategie di medio e lungo termine in un sistema turistico non certo facile, ma in continua espansione. Di fronte alle nuove sfide servono prodotti turistici innovativi focalizzandosi su obiettivi lungimiranti, con lo scopo preciso di aumentare la spesa media del turista sul territorio ed il tasso di occupazione del sistema ricettivo.

Ha auspicato che nel prossimo futuro arrivi finalmente l’ora del grande impianto che permetterebbe a Trento di essere realmente una città di montagna, dando vantaggi certi all’indotto turistico, aiutando in modo decisivo le categorie economiche sia del capoluogo che della sua montagna. Permetterebbe anche all’Apt di avere una importantissima novità per dare slancio deciso alla promo commercializzazione dell’ambito.

Forte dell’esperienza di uno sviluppo aziendale costante, la Direttrice Elda Verones ha fornito uno sguardo sull’Apt attraverso la metafora della fotografia, che mostra cosa ognuno vede, ma racconta anche molto di chi guarda.

Come sfogliando un album di foto la Direttrice racconta il Mercatino di Natale di Trento alla 25^ edizione, il cui obiettivo è sviluppare la qualità dell’offerta, incentivare la comunicazione e internazionalizzare, i 22 appuntamenti presso il Polo Espositivo della città con un passaggio di visitatori medio per evento di 4.000 persone su una media di 2 giorni per evento, il Monte Bondone il cui obiettivo è la valorizzazione e promozione che come destinazione turistica estiva ed invernale e attraverso gli eventi di Apt ha avuto una presenza su importanti canali di comunicazione, la Valle dei Laghi, territorio senza stagione, dove destagionalizzazione, sostenibilità ed enogastronomia, sono le parole chiave per meglio descrivere questo territorio.

I progetti di sistema con Trentino Marketing, la cui novità assoluta del 2018 è il Festival dello Sport che verrà riproposto anche nel 2019, la cartina bike territoriale e la scelta di accorpare su un unico strumento tutte le possibilità dell’abito dedicate agli appassionati delle due ruote, la presenza di Apt sui social con 100.000 follower tra Facebook, Twitter, Instagram, e a proposito di “mondo social” #Traverse19 con la regia di Trentino Marketing, l’evento dedicato a più di 400 blogger, inflencer italiani, youtubers, instagrammers e giornalisti online.

La Direttrice conclude l’album con una foto di gruppo, annunciando che è da 10 anni alla direzione dell’azienda e sente la responsabilità di far crescere ancora questa realtà, per affrontare assieme a tutta la sua squadra le sfide e gli impegni futuri tra i quali gli Europei di ciclismo 2020 e il Mondiale cicloamatori del 2021.

In chiusura di Assemblea è stato esposto il bilancio di previsione con un totale di ricavi e costi previsti di euro 3.174.000,00, così suddivisi nelle voci di spesa: 27% per progetti, prodotti e mercati, 37% per servizi all’ospite, 8% per intermediazione e vendita e 28% per attività fieristica e mercatino di Natale. Infine si sono svolte le votazioni del Piano Operativo e del budget 2019, che sono stati approvati all’unanimità.