News immediate,
non mediate!
Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

APT TRENTO * 16ª TAPPA GIRO D’ITALIA: LUNEDÌ 21 MAGGIO ‘LA CAROVANA DEL GIRO’ ARRIVERÀ IN PIAZZA DANTE DOVE AVRÀ LUOGO LA ‘FESTA ROSA’

Scritto da
08.07 - lunedì 21 maggio 2018

Il Giro d’Italia sta per arrivare in Trentino. Non è una novità, dato che non si ricorda edizione della più importante corsa ciclistica nazionale che non abbia attraversato gli spettacolari scenari sui quali la nostra provincia può contare. Questa volta, però, a godere di visibilità non saranno valichi alpini o vertiginose salite, ma Trento, Rovereto e la Valle dell’Adige. Per valorizzare al massimo questa importante vetrina, l’Apt Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi ha organizzato una serie di iniziative, che completano la parte più spiccatamente agonistica del programma.

Si comincia lunedì 21 maggio, giorno di vigilia della 16ª tappa, con «La Carovana del Giro», una sfilata che partirà dal Muse alle ore 20,30, percorrendo Corso del Lavoro e della Scienza, Via Sanseverino, Via Verdi, Via Rosmini, Via Prepositura e Via Torre Vanga, per chiudersi in Piazza Dante, dove avrà luogo la «Festa Rosa».

Lo stesso giorno, approfittando della presenza della stampa nazionale in città, è stato organizzato al MuSe, alle ore 16, un incontro intitolato «La cultura e l’innovazione in una terra vocata al ciclismo», all’interno del quale verranno presentate «La Moserissima» e la «Leggendaria Charly Gaul», alla presenza di Francesco Moser e Gilberto Simoni.

Il giorno della gara, martedì 22, alle 10 è in programma una visita guidata alla città e alla stessa ora in Piazza Duomo sarà operativo il laboratorio di disegno creativo diretto da Fabio Vettori, al quale possono partecipare gratuitamente, previa prenotazione all’Apt, tutti i bambini di età compresa fra i 8 e 11 anni: sarà attivo dalle ore 10 per un primo gruppo di mini artisti e dalle ore 14 per il secondo. La diretta tv della gara a cronometro sarà trasmessa su un maxischermo allestito nella stessa Piazza Duomo.

Due le mostre organizzate per l’occasione. La prima, inaugurata una decina di giorni fa, si intitola «Le panoramiche fotografiche dei 50 anni di Giro d’Italia» ed è costituita da una raccolta di immagini di Remo Mosna, uno dei fotografi di punta del ciclismo nazionale ed internazionale, che ha allestito questa esposizione nel teatro di Aldeno, il suo paese natale, peraltro attraversato dalla tappa di martedì.

L’orario di apertura domenica 20, lunedì 21 e martedì 22 è ampliato dalle 10 alle 21. L’altra si intitola «L’ultimo anno (1917-1918)», allestita nella Galleria Nera di Piedicastello, una mostra dedicata agli ultimi mesi della Grande Guerra, aperta dalle 9 alle 18. Mostre ed eventi organizzati in occasione del Giro sono a cura di Apt Trento, Monte Bondone e Valle dei Laghi, in collaborazione con il Comune di Trento e il Comune di Aldeno.

Il forte interesse per questa tappa del Giro d’Italia è confermato dalle prenotazioni di posti letto nelle strutture alberghiere della città, che possono fregiarsi del “tutto esaurito”.
«Quest’anno la nostra città avrà l’onore di accogliere la partenza di una delle tappe più importanti
del Giro d’Italia – dice il presidente dell’Apt Franco Aldo Bertagnolli – siamo sicuri che in moltissimi trentini assisteranno con passione al passaggio della carovana rosa e dei tanti grandi atleti che si daranno battaglia sul filo dei secondi».

«Non è una novità che la nostra Apt investa nello sport per promuovere il territorio, – afferma la direttrice Elda Verones – questo però è un evento davvero speciale, che spicca all’interno del nostro calendario annuale, dato che garantisce una visibilità elevatissima grazie alla cronometro, che fissa l’attenzione dei telespettatori per ora sullo stesso territorio».

Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.