VIDEONEWS & sponsored

(in )

APT S.MART * CAMPIONATO ITALIANO BOWHUNTER 2018: LE COMPETIZIONI IN VAL CANALI DAL 28 AL 30 APRILE

Dal 28 al 30 aprile lo splendido scenario della Val Canali ospiterà per la prima volta il campionato Italiano Bowhunter (Dal 28 al 30 aprile 2018), patrocinato da Fiarc, Federazione Italiana Arcieri Tiro di Campagna.

Organizzato dalla compagnia 06ARVA con il supporto logistico degli Arcieri Primierotti, l’Dal 28 al 30 aprile 2018, che si disputa su tre giornate seguendo il regolamento internazionale IFAA (International Field Archery Association), è valevole anche per i campionati europei e mondiali di Bowhunter.

I campi gara, complessivamente 3, verranno allestiti in località Val Canali, a due passi da Villa Welsperg, la sede del Parco Naturale Paneveggio – Pale di San Martino, rispettivamente nelle vicinanze dei ristoranti Cant del Gal, La Ritonda e Chalet Piereni, con percorsi che si snoderanno sia nel bosco che sui prati della zona.

Nella giornata di sabato, 28.04, è prevista l’apertura del campo tiri di prova all’albergo Al Cacciatore, mentre la conferma iscrizioni e la cerimonia di apertura si terrà all’Auditorium intercomunale di Primiero.

Domenica 29 e lunedì 30, dopo l’apertura del campo tiri di prova, avranno inizio le competizioni, che si disputeranno su campi di gara di 3/ 4 km l’uno per una durata complessiva di 4 ore a gara. A fare da cornice all’evento, che si concluderà con le premiazioni e la cerimonia di chiusura a Fiera di Primiero, musica e intrattenimento pomeridiano.

Il Campionato Italiano Bowhunter sarà anche un’occasione per far conoscere il territorio che si estende ai piedi delle Pale di San Martino agli appassionati di questa disciplina e agli oltre 200 accompagnatori previsti.

Con arcieri provenienti da tutta Italia, le iscrizioni si sono chiuse registrando il numero massimo di partecipanti consentito rispetto alla portata dei campi gara (504 arcieri) con una cinquantina di arcieri in waiting list. La disciplina appassiona anche diversi Primierotti: gli ultimi campionati mondiali (WBHC 2017), per la categoria Juniores ricurvo, sono stati vinti proprio da un giovane arciere di Primiero, Tomas Fontan.