VIDEONEWS & sponsored

(in )

APSS TRENTINO * LABORATORIO: « NOMINATO ALLA GUIDA DELL’UNITÀ OPERATIVA MULTIZONALE DI PATOLOGIA CLINICA, ADRIANO ANESI »

Nominato oggi alla guida dell’unità operativa multizonale di patologia clinica. Il direttore generale dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari Paolo Bordon ha nominato oggi Adriano Anesi alla guida dell’Unità operativa multizonale di patologia clinica Centro-nord -ospedali di Trento, Borgo Valsugana, Cavalese e Cles.

Il professionista, è stato scelto in seguito all’esito del colloquio selettivo che, insieme al curriculum professionale e alle competenze organizzative e gestionali maturate, gli hanno valso il giudizio di eccellente nella graduatoria di merito. Con questo incarico rientra in Trentino uno stimato professionista che ha lavorato a lungo in Lombardia e che nel corso dell’emergenza Coronavirus ha gestito il laboratorio di una delle zone più colpite dall’epidemia. L’incarico di direttore dei laboratori dell’area Centro nord dell’Apss avrà durata quinquennale.

Adriano Anesi è nato a Trento il 9 settembre 1963. Si è laureato in medicina e chirurgia all’Università degli studi di Pavia dove si è specializzato dapprima in patologia clinica e successivamente in microbiologia e virologia. Il professionista è anche specializzato in statistica sanitaria indirizzo programmazione socio-sanitaria.

Il dottor Anesi ha lavorato per 21 anni come specialista in patologia clinica e biochimica clinica all’Ospedale Maggiore dell’Azienda socio sanitaria territoriale di Lodi e per circa un anno all’Ospedale di Circolo Fondazione Macchi dell’Azienda ospedaliera della Regione Lombardia. È stato responsabile di struttura semplice e da giugno 2018 è responsabile facente funzioni dell’Unità operativa complessa laboratorio di analisi dell’Asst di Lodi.

Il professionista ha all’attivo un’ottima produzione scientifica con articoli pubblicati su riviste nazionali e internazionali.