VIDEONEWS & sponsored

(in )

AMBROSI (LEGA TRENTINO) * PANDEMIA: « APPROVATA LA RISOLUZIONE SUL PROGRAMMA DI LAVORO DELLA COMMISSIONE UE, PASSO IMPORTANTE VERSO IL FUTURO POST COVID »

“In qualità di Presidente della Quinta Commissione e di prima proponente dell’atto – oltre che di consigliere provinciale -, non posso che essere soddisfatta dell’approvazione, avvenuta nella seduta odierna del Consiglio provinciale, della Proposta di risoluzione n. 30/XVI, “Esame del programma di lavoro della Commissione europea per il 2020”. Infatti, benché possa agli occhi di qualcuno magari apparire ordinario, questo passaggio rappresenta un segnale importante, nella continua collaborazione tra il nostro Trentino e l’Europa, interlocutore istituzionale fondamentale tanto più in questa fase.

Mai come oggi, infatti, per affrontare questa grave situazione pandemica e uscire dalla crisi economica è necessario mettere insieme competenze, esperienze e buone pratiche per poter intercettare e accedere ai fondi messi a disposizione dall’Unione. Proprio in tal senso ha lavorato la Quinta Commissione permanente con delega all’Europa e nell’esame del programma di lavoro della Commissione europea per il 2020 ha deciso, nella proposta di risoluzione, di puntare tra le iniziative come obiettivi principali e importanti per la ripresa trentina proprio su un “Green Deal Europeo” e su “un’Europa pronta per l’era digitale”, precisando inoltre la necessità da parte della Quinta Commissione di essere informati delle proposte elaborate dalla Giunta per la definizione del Recovery plan.

Ritengo che, ben lungi dall’essere meri impegni formali, tali iniziative rappresentino la preziosa occasione che il difficile periodo pandemico offre al Trentino e alla stessa Europa, ossia quello di innovarsi al fine di non subire questa fase passivamente, preparandosi già al post Covid-19, all’insegna di interazione tra soggetti istituzionali e, appunto, innovazione intesa come digitalizzazione e ritrovata attenzione ai tempi dell’ambiente e della crescita sostenibile. La proposta di risoluzione esaminata oggi è il frutto di un lavoro costruttivo, di dialogo e confronto tra le forze politiche di maggioranza e minoranza nell’interesse del Trentino e l’avvenuta approvazione della Proposta di risoluzione n. 30/XVI costituisce un passo nella giusta direzione.

Aggiungo che, a dimostrare che la Commissione ha lavorato nel verso giusto, è stato l’intervento della stessa Presidente Ursula Von der Leyen sullo stato dell’Unione e poi confermato anche dallo stesso programma di lavoro della Commissione europea per il 2021 che conferma la volontà di guidare la duplice transizione verde e digitale. Opportunità, queste, senza precedenti per uscire dalla situazione fragile della crisi e creare una nuova vitalità, della quale sono certa che il nostro Trentino saprà farsi interprete privilegiato”

È quanto affermato in una nota dalla Consigliere provinciale della Lega Salvini Trentino Alessia Ambrosi