“Rappresenta un concreto e sostanzioso – e quindi significativo – segno di vicinanza ai territori, quanto deliberato nelle scorse ore dalla Giunta provinciale che, tra i vari provvedimenti, ne ha emanati almeno due che considero di enorme rilievo per i Comuni della Valle del Sarca e della Valle dei Laghi. Il primo concerne lo stanziamento di contributi per i soggetti privati danneggiati dall’ondata di maltempo del 2-4 ottobre che ha interessato svariate decine di Comuni situati nei bacini del torrente Noce e del fiume Sarca.

La seconda deliberazione approvata, e che ritengo meriti un plauso, concerne invece la conferma provinciale del finanziamento pari ad 1,3 milioni di euro – sul Fondo unico territoriale (Fut) – già disposto a favore del Comune di Vallelaghi per la realizzazione di un asilo nido a Terlago e l’ampliamento della scuola materna, sulla base di una nuova proposta progettuale, in cui è inclusa la ristrutturazione integrale e completa della scuola d’infanzia, inizialmente non prevista. Uno stanziamento, questo, nell’ambito dei 20 milioni di euro erogati dalla Pat ai Comuni per nuovi investimenti e trasferimenti compensativi.

Da consigliere che cerca di farsi quotidianamente mediatrice tra il proprio territorio e la Provincia, tengo a ribadire il significato politico di questi provvedimenti provinciali approvati dalla Giunta Fugatti, e cioè il tentativo tangibile di rispondere alle necessità delle comunità locali. Per una forza come la Lega – che alla piena autonomia operativa dei Comuni ha sempre creduto – si tratta della realizzazione di un impegno e della dimostrazione che è proprio in circostanze complesse come quelle purtroppo dell’ultimo periodo che i territori vanno sostenuti, così da non lasciare indietro nessuno e da far sentire non solo a parole la vicinanza della Provincia nei confronti dei trentini”.

È quanto affermato in una nota dal Consigliere provinciale della Lega Salvini Trentino Alessia Ambrosi