VIDEONEWS & sponsored

(in )

AMAZON * DEPOSITO SMISTAMENTO A TRENTO: « ABBIAMO GIÀ UN DIALOGO CON I RAPPRESENTANTI SINDACALI, OFFRIAMO AI NOSTRI DIPENDENTI UN AMBIENTE DI LAVORO SICURO ED INCLUSIVO »

In riferimento all’incontro che si è svolto oggi a Trento e che ha coinvolto il Comune e le organizzazioni sindacali Cgil, Cisl e Uil , condividiamo di seguito la posizione dell’azienda:

Amazon ha già un dialogo regolare e costruttivo con tutti i rappresentanti sindacali, sia a livello di sito che a livello nazionale, che viene portato avanti nelle sedi designate.

Solo poche settimane fa, abbiamo annunciato l’apertura di un nuovo deposito di smistamento a Trento entro l’autunno che creerà oltre 70 posti di lavoro a tempo indeterminato, tra personale Amazon e personale di fornitori terzi.

Amazon e i fornitori di servizi di consegna con cui collaboriamo mettono al primo posto i propri dipendenti offrendo loro un ambiente di lavoro sicuro, moderno e inclusivo, con salari competitivi, benefit e ottime opportunità di crescita professionale.