«Quale futuro per Trento Expo?»

Intervista a Milo Marsilli - Presidente Keeptop fiere

Agraria Riva del Garda – presidio dell’enogastronomia locale e nuovo progetto di accoglienza.

Da sempre attenta al territorio e ai suoi frutti, negli ultimi anni Agraria Riva del Garda è assurta a presidio dell’enogastronomia italiana e mondiale. A confermare quotidianamente tale ruolo sono il vino della cantina, l’olio extravergine del frantoio e, naturalmente, i prodotti tipici, squisita manifestazione dell’amore della cooperativa per la regione.

È in questo solco che si inserisce la decisione di Agraria di dare il via a una nuova fase, un progetto d’accoglienza il cui obiettivo ancora una volta è la valorizzazione e la tutela del Trentino e dei suoi tesori. Il primo passo in questa direzione sarà il passaggio – a partire dal 26 ottobre – del punto vendita all’orario continuato, che permetterà a curiosi e golosi di assaggiare le eccellenze del territorio nella rinnovata area degustazione anche durante l’ora di pranzo e la sera fino alle 20.00.

Un’altra novità rappresenta il rafforzamento del reparto ortofrutta, infatti a partire dal 26 ottobre l’azienda agricola rivana Mosca, sotto il nome “Passione Frutta” sará inserita nel contesto dello store di Agraria Riva del Garda come lo è dal 2010 l’azienda agricola Bertoldi con la sua macelleria.

Per inaugurare la rinnovata area degustazione, Agraria Riva del Garda ha deciso di dedicare ai suoi affezionati clienti una giornata speciale. L’evento, che si terrà sabato 26 ottobre in via San Nazzaro 4, prevede un ricco programma che non mancherà di deliziare tanto le buone forchette quanto i palati raffinati.

Dalle 11.00 alle 16.00 sarà possibile visitare  la cantina e il frantoio, i luoghi in cui vedono la luce i premiati prodotti di Agraria. A seguire, tra le 12.00 e le 15.00, sarà possibile provare in area degustazione i prodotti gastronomici di alcuni dei migliori produttori dell’Alto Garda. Alle 17.00 chiuderà la giornata Aperitivo all’imbrunire con Peter Brunel, uno speciale incontro in cui lo chef stellato proporrà sfiziosi finger food abbinati ai vini e agli oli di Agraria Riva del Garda, il tutto accompagnato da una piacevole musica di sottofondo. Per partecipare all’aperitivo è necessario prenotarsi chiamando il numero 0464 552133 o scrivendo all’indirizzo di posta elettronica info@agririva.it.

***

Agraria Riva del Garda è una cooperativa agricola istituita nel 1926 per promuovere e sostenere l’agricoltura dell’Alto Garda. La cantina dell’associazione è stata fondata nel 1957, mentre il frantoio ha iniziato la propria attività nel 1965. Il 2000 è stato l’anno in cui Agraria è diventata una società cooperativa: questa trasformazione ha permesso di ampliare la produzione e rinnovare gli impianti, dando il via a un processo che ha reso – e continua a rendere – Agraria un’azienda all’avanguardia nel settore.
Oggi Agraria conta ben 300 soci, famiglie dall’animo agricolo accomunate dall’amore per la qualità e la completezza dei metodi di coltivazione, il cui lavoro è supportato dall’esperienza dei tecnici della cooperativa.

Terra e territorio, tradizione e tecnologia sono i fili che legano i soci e i collaboratori di Agraria. La qualità e l’unicità dei suoi prodotti sono l’impronta dell’Alto Garda, una ricchezza espressa quotidianamente attraverso un lavoro certosino e la passione per il dettaglio in ogni sua fase, dal campo al consumatore, con una predilezione per la filiera corta e i prodotti a chilometri zero.

Agraria ha realizzato uno Store Rurale pensato per soddisfare le esigenze dei consumatori più attenti e far conoscere la sua produzione di vini e oli extravergine. Un obiettivo simboleggiato dall’area degustazione appena rinnovata.

Il punto vendita di Agraria rappresenta l’essenza del territorio, frutto di un irripetibile microclima che dà vita a prodotti di eccellenza, il meglio dell’agroalimentare trentino e italiano. Una completa immersione emozionale e degustativa per godere del lusso del mangiar sano, premiando sé stessi e il minuzioso lavoro dei produttori locali.

Sotto la sapiente guida dello staff di Agraria è possibile immergersi nel mondo dell’agroalimentare, scoprendo sfiziosi abbinamenti con i prodotti del territorio e d’Italia.