VIDEONEWS & sponsored

(in )

AGOSTINO CAROLLO – EVERNESS * MUSICA: « PER VASCO ROSSI “ È COME VASCO ROSSI” DI GAIA E LUNA, È LA CANZONE PER BAMBINI PIÚ BELLA DI TUTTE »

Per Vasco Rossi è “Come Vasco Rossi” di Gaia & Luna la canzone per bambini piú bella di tutte. Lo ha scritto il Blasco in persona ieri sera su Instagram. Questa canzone è stata creata 14 anni fa da due Gaia & Luna con il loro papà Agostino Carollo. A maggio 2007 il disco arrivò al primo posto della classifica ufficiale di vendita dei singoli in Italia, piazzandosi addirittura davanti al nuovo disco di Vasco “La Compagnia”. In quei giorni Vasco Rossi ringraziò pubblicamente Gaia & Luna per la canzone a lui dedicata e augurò loro tanto successo.

Da 14 anni consecutivi la canzone “Come Vasco Rossi” di Gaia & Luna è nella Top 10 dei brani per bambini più scaricati da iTunes (un vero record): questa settimana è al numero 2. Ieri, a distanza di 14 anni da quella fantastica primavera, Vasco ha scelto proprio “Come Vasco Rossi” tra le 180 canzoni per bambini più belle e ha scritto “bravissimi” sul suo Instagram, aggiungendo l’icona degli applausi e i tag #comevascorossi e #piccolisoliticrescono. I piccoli crescono e le canzoni belle rimangono. Parola di Vasco Rossi.

“Generazione di bambini… oooopss… generazione di ragazzi… – hanno risposto Gaia & Luna a uno dei migliaia di commenti al video della loro canzone – A volte, crescendo, si apprezzano cose che qualche anno prima sembravano non avere alcun significato”.

Il brano “Come Vasco Rossi” si trova su tutte le piattaforme e il video è sul canale YouTube di Gaia & Luna all’indirizzo LINK https://www.youtube.com/gaialuna. Sul questo canale si può rivedere attraverso tanti video il percorso artistico di Gaia & Luna, che da giovanissime cantanti pop si sono evolute progressivamente in eclettiche DJ e produttrici di musica elettronica, pubblicando moltissimi brani ed esibendosi live con la loro musica e la loro energia davanti a migliaia di persone su celebri palchi in Italia, Spagna, Stati Uniti, Inghilterra, Norvegia, India e tanti altri Paesi.

 

*

IL TESTO DEL BRANO

Come Vasco Rossi

Vorrei cantare come Vasco Rossi
Vorrei riempire gli stadi come fa Vasco Rossi
Vorrei vedere l’alba chiara perché siamo solo noi
generazione di bambini senza più santi né eroi
siamo solo noi

Vasco lo sai per me sei un dio
prego che un giorno lo sia anch’io
Vasco lo sai per me sei un dio
prego che un giorno lo sia anch’io
lo sia anch’io, lo sia anch’io
Prego che un giorno lo sia anch’io

Voglio una vita come Vasco Rossi
di quelle vite che, che non si sa mai.
Ognuno col suo grande viaggio
ognuno in fondo proprio perso
dentro i cavoli suoi
E siamo solo noi
siamo solo noi

Vasco lo sai per me sei un dio
prego che un giorno lo sia anch’io
Vasco lo sai per me sei un dio
prego che un giorno lo sia anch’io
lo sia anch’io, lo sia anch’io
Prego che un giorno lo sia anch’io

E cammino fischiettando per la strada
“Basta poco”, “Ogni volta”, “Bollicine”.
E cammino fischiettando per la strada
“Basta poco”, “Ogni volta”, “Bollicine”,
quante bollicine…

Respiri piano per non far rumore,
ti addormenti di sera ti risvegli col sole,
sei chiara come un’alba,
sei fresca come l’aria

Vasco lo sai per me sei un dio
prego che un giorno lo sia anch’io
Vasco lo sai per me sei un dio
prego che un giorno lo sia anch’io
lo sia anch’io, lo sia anch’io
Prego che un giorno lo sia anch’io

E cammino fischiettando per la strada
“Basta poco”, “Ogni volta”, “Bollicine”.
Dov’è andata la combriscola del Blasco?
Dai andiamo a cercarla dentro il bosco
E cammino fischiettando per la strada
“Basta poco”, “Ogni volta”, “Bollicine”.
Quante bollicine…