News immediate,
non mediate!
Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

AGIRE PER IL TRENTINO – BINELLI E CASTELLINI * TRASFERIMENTO REPARTO DI ORTOPEDIA DELL’OSPEDALE DI TIONE: ” POSTI LETTO TAGLIATI, SI INVESTA DI PIÙ SULLA SANITÀ NELLE VALLI “

Scritto da
19.00 - giovedì 07 giugno 2018

Nonostante tutti i festeggiamenti per il trasferimento del reparto di ortopedia al terzo piano dell’Ospedale di Tione di Trento c’è una voce fuori dal coro: quella del Coordinamento delle Giudicarie di Agire per il Trentino, movimento territoriale che fa a capo al consigliere provinciale Claudio Cia.

Secondo gli esponenti giudicariesi di Agire (Grazia Castellini e Sergio Binelli), con questo trasferimento ci saranno dei tagli perché saranno disponibili solo 16 posti letto, una follia secondo Binelli e Castellini in vista dell’estate e dell’arrivo dei turisti; un’altra area sempre al terzo piano dell’Ospedale di Tione dovrebbe aprire verso la fine di ottobre, e su questo assicurano Binelli e Castellini che AGIRE vigilerà perché con questa diminuzione dei posti letto (anche ammettendo che sia momentanea) ci sarà comunque un aumento delle liste d’attesa.

Inoltre gli esponenti di Agire delle Giudicarie fanno sapere che senza adeguati investimenti l’Ospedale di Tione rischierà di fare la fine del Punto nascita, dal momento che: nel reparto di radiologia ci sarà solo un medico disponibile, nel reparto di endoscopia ci sarà una diminuzione di due sedute come anche la diminuzione di una seduta per quanto riguarda l’ecografia doppler, senza contare poi che nel reparto di ortopedia dei 2 medici ne sarà disponibile solo 1 (dal momento che l’altro medico dovrà usufruire delle ferie, prima o poi) con un altro medico a scavalco.

Un possibile investimento, secondo Binelli e Castellini, potrebbe essere quello di acquistare un apparecchio per effettuare la risonanza magnetica: molti anni fa a Tione era prevista quella mobile, mentre attualmente tale apparecchio è presente solo a Trento e Rovereto con una media di 60 giorni di attesa per poter effettuare una risonanza; ed una possibile ubicazione potrebbe essere la vecchia area del reparto di riabilitazione e fisioterapia dell’Ospedale di Tione, il quale verrà spostato, per l’appunto, dove si trovava una volta il pronto soccorso.

 

*

Sergio Binelli e Grazia Castellini
Agire per il Trentino – Valli Giudicarie

Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.