SENTENZA TAR TRENTO - ORSI DEL TRENTINO

Intervista a Fulvio Rocco, Presidente Tribunale amministrativo regionale

***

PROVINCIA AUTONOMA TRENTO

Covid-Free (22ma puntata format Tv)

Nella giornata odierna AGIRE per il Trentino, tramite il proprio Segretario politico Cons. Claudio Cia, ha depositato il proprio contrassegno in vista delle elezioni che si terranno il prossimo 20 e 21 settembre.

Dopo il deposito, il Consigliere Cia ha commentato: “Siamo particolarmente soddisfatti perché AGIRE è uno dei pochi movimenti autonomisti e territoriali che si presenta alle elezioni comunali di Trento con lo stesso simbolo delle provinciali 2018: questo significa da un lato non aver dovuto fare inciuci con forze politiche romane per chiudere la nostra lista, cosa che avrebbe sicuramente condizionato in peggio la nostra azione politica e, dall’altro, che non abbiamo dovuto creare un nuovo contenitore politico pur di presentarci, cosa che avrebbe contribuito a disorientare ulteriormente l’elettorato della città”.

Soddisfatto anche Mauro Corazza (Coordinatore territoriale per la città di Trento): “Nei prossimi giorni presenteremo la nostra lista. E’ particolarmente bello vedere come molte delle persone che si sono messe in gioco con noi alle elezioni provinciali 2018 abbiano scelto di scendere in campo nuovamente sotto il simbolo di AGIRE per il Trentino per contribuire al miglioramento della realtà cittadina. Ciò conferma che la nostra base apprezza il lavoro che stiamo svolgendo a livello provinciale e comunale e che AGIRE è un movimento che investe sui propri iscritti e li coinvolge nelle scelte importanti. A questi si aggiungono volti nuovi, molti giovani, ex-amministratori e rappresentanti della società civile, per chiudere una lista che vuole dare una scossa ad una Trento ferma dopo il ventennio di immobilismo andreattiano”.

Il 20 e 21 settembre 2020, AGIRE per il Trentino sosterrà la candidatura alla carica di Sindaco di Marcello Carli, all’interno della coalizione con “Rinascimento Trento” e la Democrazia Cristiana, con un programma che vuole dare risposte concrete alle esigenze dei cittadini puntando su: sicurezza, politiche sociali, commercio, mobilità sostenibile, cultura, sport, ambiente e salute.