VIDEONEWS & sponsored

(in )

AGIRE: LANCIAMO “L’OPERAZIONE ASCOLTO E TRASPARENZA NEL TRENTINO”

(Fonte: Agire per il Trentino) – Agire per il Trentino lancia “l’operazione ascolto e trasparenza nel Trentino”. Agire per il Trentino è nato con l’obiettivo, coraggioso ed ambizioso, di portare un concreto e positivo cambiamento nella gestione del nostro territorio, del nostro Trentino; in particolare ha voluto sin dalla sua nascita, centrare la sua attività per farsi promotore della trasparenza e della lotta alla cattiva gestione della pubblica amministrazione.

Il Trentino è una provincia autonoma e questo significa non solo avere diritto a maggiori risorse, ma dovere nel gestirle al meglio.

Agire è consapevole che, anche se tanto si parla di crisi, in realtà essa tocca ben poco la fascia dei benestanti ed abbienti che invece, forse, ne parrebbero addirittura aver beneficiato; al contrario sempre più sono i cittadini “comuni” in difficoltà. Insomma i ricchi sempre più ricchi ed i poveri sempre più poveri!

Il Trentino non è esente, forte di grandi risorse, da sprechi, privilegi e mala gestione delle risorse pubbliche che quasi sempre vanno proprio a vantaggio dei più abbienti o di qualcuno…; un caso su tutti la politica immobiliare, tema che pochi ad oggi hanno voluto affrontare.

Agire sferra la lotta agli sprechi! Agire attiva azioni per risparmiare e recuperare milioni di euro, con i quali propone d’ istituire un fondo a favore dei tanti e sempre maggiori giovani e cittadini in difficoltà, esclusi da un sistema locale che a dispetto di tanta vantata assistenza, sensibilità e vicinanza al cittadino, in realtà nei fatti non lo è per nulla.

Agire vuole rendere partecipe il cittadino alla gestione delle risorse, alla lotta agli sprechi, vuole far loro capire che sono soldi e risorse di tutti! Solo così il cittadino riprenderà fiducia nella politica e nelle istituzioni, ora che ne è disgustato e demotivato, o addirittura rassegnato e di questo purtroppo l’astensione al voto ne è il segnale più emblematico.

Per questo Agire, lancia un progetto innovativo mai realizzato in Trentino, di vicinanza ed ascolto della gente trentina!

Una rete di sportelli dove i cittadini potranno rivolgersi per segnalare le loro difficoltà, i loro problemi e bisogni, in particolare se essi riguardano la pubblica amministrazione.

Nello stesso tempo, un portale on line da oggi (16 ottobre 2017), dove rivolgersi e dove denunciare tutti i casi di cattiva gestione, spreco, illegalità e mancata trasparenza nella gestione delle risorse pubbliche, nonché consigliare forme di risparmio e lotta agli sprechi.

Il cittadino diventa parte attiva e si rende partecipe per questa azione di miglioramento, sentendosi in prima persona utile a questo processo, vivendo il suo ruolo di cittadino attivo e non passivo nella amministrazione della res pubblica!

Tutti i casi saranno pubblicati sul portale che in breve tempo diventerà così un vero e proprio “Must” in provincia e non solo ed una vera e propria mappa costruita da una rete di cittadini onesti e “vivi”.

Agire ha già iniziato ad esplorare e raccogliere materiali per pubblicamente denunciare alcuni casi macroscopici di sperpero e comunque decisamente anomali che saranno illustrati nella conferenza stampa di presentazione; essi indubbiamente sono destinati a lasciare il segno.