CONSIGLIO PROVINCIA AUTONOMA TRENTO - CORECOM

Intervento del Presidente Marco Sembenotti

(Comitato per le Comunicazioni del Trentino)

Giovedì 9 gennaio alle ore 11.00 presso la Fondazione Campana dei Caduti presso il Colle di Miravalle a Rovereto. Vi sarà la presentazione del programma / progetto:

NEI CONFLITTI strade di pace che vede la venuta in Trentino di Staffan de Mistura e Roberto Savio – due alti ufficiali delle Nazioni Unite nel 75° anniversario dell’ONU.

Durante la presenza dei due diplomatici verrà consegnato da parte di Ipsia del Trentino il premio “operatore di pace” a Staffan de Mistura.

La giornata e la sede della conferenza stampa non sono casuali: Il mondo è in subbuglio a causa di una “guerra mondiale a pezzi” per dirla con Papa Francesco con confltti in molte regioni del pianeta che minacciano il futuro d’intere generazioni. La recente uccisione da parte degli Usa del Generale iraniano Qassem Soleimani rischia di far salire la già alta tensione fra Stati Uniti e Iran, ma anche in tutto il Medio Oriente dove Staffan de Mistura è stato più volte inviato del Segreatrio Generale dell’ONU.

Il 9 gennaio 1951 a New York venne inaugurata la sede ufficiale delle Nazioni Unite. La Fondazione Opera Campana dei Caduti è membro dell’ECOSOC – Consiglio Economico e Sociale
delle Nazioni Unite che ha sede presso il Palazzo di Vetro di New York.

L’Italia, l’Europa, le Nazioni Unite ritrovino al più presto la via del dialogo, della Pace e della Cooperazione sia diplomatica che economica.

Interverranno:

• Alberto Robol – Reggente Fondazione Campana dei Caduti;
• Jenny Capuano – Federazione Trentina della Cooperazione;
• Giuliano Rizzi – Presidente Ipsia del Trentino.