Maternità obbligatoria, premio alla nascita, congedo di paternità, Bonus bebè, Bonus nido, Assegno Unico Provinciale… quante sono le agevolazioni a disposizione dei futuri e neo genitori in Provincia di Trento? Quante madri e quanti padri sono consapevoli di tutte le misure a cui potrebbero avere diritto, per essere supportati in un periodo delicato come quello della nascita o dell’adozione di un bambino?

Proprio per semplificare la vita dei cittadini e dare informazioni su strumenti talvolta poco conosciuti, i servizi delle Acli Trentine hanno realizzato un breve vademecum – una sorta di “guida” pratica per cittadini consapevoli dei propri diritti – che raccoglie in maniera completa e comprensibile le agevolazioni rivolte a chi sta per diventare genitore o lo è da poco. A ogni misura corrisponde una breve descrizione e le indicazioni riguardo i requisiti per poterne beneficiare e le tempistiche per presentare domanda.

Oltre all’elenco esaustivo delle agevolazioni a disposizione dei futuri o neo genitori in provincia di Trento, nel vademecum è stato inserito un box delle parole utili per comprendere il significato dei termini “più tecnici”, le indicazioni per raggiungere le sedi delle Acli Trentine dove poter presentare le domande e gli elenchi dei documenti necessari per ogni pratica.

Questa iniziativa è stata pensata per rispondere a un reale bisogno di chiarezza e semplificazione espresso dai nostri clienti e registrato dai nostri operatori negli uffici e agli sportelli. Pertanto, abbiamo voluto raccogliere questo input realizzando uno strumento che potesse essere utile al cittadino. Il nostro obiettivo è di dare continuità al progetto, facendo nascere una vera e propria “collana” di vademecum informativi in cui, di volta in volta, affrontiamo tematiche diverse e di interesse.

“Diventare genitori” è disponibile in versione digitale sul sito www.aclitrentine.it oppure in versione cartacea nelle sedi del Patronato ACLI e di CAF ACLI.

A questo primo vademecum, dedicato nello specifico al mondo della maternità e della paternità, ne seguiranno altri che daranno vita a una vera e propria collata tematica, una sorta di guida per cittadini informati e più consapevoli dei propri diritti.

 

Nella foto da dx:
Luca Oliver, Presidente Acli Trentine e Salvatore Casella, Responsabile Patronato Acli Rovereto