News immediate,
non mediate!

TRENTO – BONDONE * EX ZUFFO: «AREA PARCHEGGIO AUTO E VAN, DIRETTA VIDEO STREAMING»

Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA TN-AA

PAT * “ROAD TO TRENTO 2023”: « ITALIA ED EMIRATI VERSO LA COP 28, IL FESTIVAL DELL’ECONOMIA ARRIVA AD ABU DHABI (5/3) »

Scritto da
15.43 - martedì 14 marzo 2023

Prosegue “ROAD to TRENTO 2023”: terzo appuntamento internazionale del Festival mercoledì 15 marzo in collaborazione con l’Ambasciata d’Italia a Abu Dhabi Italia ed Emirati verso la Cop 28. Il Festival dell’Economia di Trento arriva ad Abu Dhabi.

Il Festival dell’Economia di Trento, organizzato anche quest’anno dal Sole 24 Ore e Trentino Marketing per conto delle istituzioni trentine dal 25 al 28 maggio, arriva il 15 marzo a Abu Dhabi con il terzo degli appuntamenti internazionali ideati per tracciare un percorso di avvicinamento alla manifestazione e farla vivere tutto l’anno portandola anche all’estero in partnership con le ambasciate italiane nel mondo. Il ciclo di incontri ha preso il via con due appuntamenti a febbraio, il primo in Svizzera con un focus sulla transizione ecologica tra finanza digitale e sfida energetica, il secondo, a San Francisco, dedicato al tema “l’innovazione tecnologica tra rivoluzione industriale e geopolitica”. L’evento, organizzato in collaborazione con l’Ambasciata d’Italia a Abu Dhabi, si potrà seguire dalle ore 12.00 (ITA) e 15.00 (UAE) in streaming su https://24oreventi.com/Abudhabi.

Questa terza tappa rappresenta un primo seguito concreto del memorandum sulla cooperazione rafforzata in vista della COP firmato ad Abu Dhabi dal Vice Presidente del Consiglio e Ministro degli Esteri Tajani e dal Ministro dell’Industria degli EAU e Presidente Designato della COP28 Sultan Al Jaber.

Un momento di confronto importante a cui parteciperanno manager ed esperti delle principali aziende società italiane ed emiratine del settore energetico in vista dell’appuntamento a Dubai, dal prossimo 30 novembre, con la COP28.

L’appuntamento emiratino di “Road to Trento 2023” sarà aperto dagli interventi dell’Ambasciatore d’Italia negli Emirati Arabi Uniti Lorenzo Fanara e dell’amministratrice Delegata del Gruppo 24 ORE Mirja Cartia d’Asero, keynote speech del sottosegretario con deleghe su elettricità, acqua e energia futura Ahmed Mohamed Alkaabi.

Durante l’incontro verrà approfondito il ruolo delle partnership per la realizzazione di azioni concrete per incidere sul cambiamento climatico, tema sul quale si confronteranno in primis i rappresentanti di Eni e del big emiratino Adnoc, che hanno appena firmato un accordo di collaborazione. Interverranno Hanan Balalaa, Senior Vice President, New Energies and CCUS, ADNOC, Marco Piredda, Head of International Affairs Analysys and Business Support, ENI, Nikolas Meitanis, Executive Director of Strategy and Corporate Development, MASDAR, Niccolò Heilpern, Region Vice President, MAIRE, Ruggero Aricò, Head of International Institutional Affairs, ENEL, e Umberto Tavolato, Director of International Relations, Med-Or Foundation.

Un focus sarà inoltre dedicato a progetti di collaborazione tra Italia e Emirati Arabi in vista della green transition per uno sviluppo sostenibile. Ne discuteranno: H.E. Khaled Al Huraimel, CEO, BEEAH, Daniela Gentile, CEO, Ansaldo Green Tech, Alessandro Motta, Head of Public Affairs, SAIPEM, Gianni Chianetta, CEO, Global Solar Council, Chairman, Greening the Islands Foundation, Andrea Lovato, Executive Vice President, Global Head of Hydrogen, ACWA Power, e Pietro Calugi, Managing Director and General Manager, Intesa San Paolo Abu Dhabi. L’ultimo appuntamento di “ROAD to TRENTO” si terrà il 29 marzo 2023 a JOHANNESBURG, in collaborazione con l’Ambasciata d’Italia a Pretoria.
Main Partner dei quattro appuntamenti di “Road to Trento” è Enel.

Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA TN-AA
© RIPRODUZIONE RISERVATA
DELLA FONTE TITOLARE DELLA NOTIZIA E/O COMUNICATO STAMPA

È consentito a terzi (ed a testate giornalistiche) l’utilizzo integrale o parziale del presente contenuto, ma con l’obbligo di Legge di citare la fonte: “Agenzia giornalistica Opinione”.
È comunque sempre vietata la riproduzione delle immagini.

I commenti sono chiusi.