News immediate,
non mediate!

Ferrovia Trento-Canazei: Intervista a Massimo Girardi (Presidente Transdolomites)

Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA TN-AA

PAT * CARO BOLLETTE: « ASSEGNO UNICO PROVINCIALE, AD OGGI SONO 25.447 I NUCLEI FAMILIARI BENEFICIARI DEL BONUS »

Scritto da
15.42 - venerdì 30 settembre 2022

Aiuto Caro bollette, effettuato il pagamento della quota straordinaria dell’Assegno unico.Ad oggi sono 25.447 i nuclei familiari beneficiari per un totale di 12.080.850 euro. L’Agenzia per l’assistenza e la previdenza integrativa della Provincia autonoma di Trento ha dato avvio in questi giorni al pagamento – tramite il sistema dell’Assegno unico provinciale – della quota straordinaria “Aiuto caro bollette”.

Il bonus, introdotto nei mesi scorsi per contrastare i rincari energetici, è stato garantito in automatico alle famiglie trentine con figli, che hanno presentato domanda di Assegno unico provinciale e che rientrano in determinate fasce di Icef.

Sono ad oggi 25.447 i nuclei familiari beneficiari del bonus per un totale di 12.080.850 euro. Le somme saranno accreditate a partire dal 3 ottobre. “Si tratta di una risposta concreta che diamo alle famiglie trentine per sostenerle nell’affrontare questa particolare emergenza legata al caro energia – sottolinea l’assessore allo sviluppo economico Achille Spinelli – nelle prossime settimane sono previsti ulteriori pagamenti relativi a domande per le quali l’istruttoria è in corso di completamento. La previsione è che alla fine siano circa 32.000 i nuclei beneficiari dello strumento”.

L’importo che le famiglie si vedranno accreditare a partire dalla settimana prossima varia dai 400 ai 650 euro, a seconda del numero dei figli. Nel dettaglio sono 10.622 i nuclei familiari che beneficeranno della quota straordinaria per un valore pari a 400 euro, 10.994 che otterranno 500 euro, 3.102 riceveranno 600 euro e 729 la quota massima di 650 euro.

 

Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA TN-AA

I commenti sono chiusi.