VIDEONEWS & sponsored

(in )

VIDEOINTERVISTA AL SEGRETARIO UIL TRASPORTI DEL TRENTINO, NICOLA PETROLLI * FOCUS SU: « TRASPORTO URBANO TRENTO / ROVERETO-RIVA DEL GARDA / FERROVIA TRENTO-VALLI AVISIO / CONTRATTO PAT »

1) TRASPORTO URBANO TRENTO
Lei in qualità sia di autista che di Segretario Uil trasporti ha maturato anni di esperienza sulle strade alla guida dei mezzi pubblici. Quali proposte si sente di potere formulare alla società della Pat Trentino trasporti per ottimizzare la viabilità nella città di Trento?

 

2) ROVERETO-RIVA DEL GARDA
Il suo sindacato è a favore dello sviluppo del trasporto su rotaia che preveda il collegamento tra le città di Rovereto e Riva del Garda? E se sì, per quali motivi è d’accordo?

 

3) FERROVIA TRENTO-VALLI AVISIO
L’Associazione Transdolomites, tramite il presidente Girardi, da anni cerca di coinvolgere la Provincia di Trento per la creazione della linea ferroviaria che parta da Trento ed arrivi nella valle di Fiemme. Come reputa lei la mobilità su rotaia nella zona turistica alpina che ospiterà anche le Olimpiadi 2026?

 

4) CONTRATTO TRASPORTI
Il suo sindacato Uil negli ultimi anni spesso si è confrontato (anche duramente, in qualche caso) con i presidenti della Provincia e con la società di sistema della mobilità locale, cioè Trentino trasporti: quali sono -ad oggi- i principali elementi contrattuali ancora irrisolti con la Pubblica amministrazione?