VIDEONEWS & sponsored

(in )

VIDEOINTERVISTA AL SEGRETARIO UIL SANITÀ DEL TRENTINO, GIUSEPPE VARAGONE * FOCUS SU: « PNEUMOLOGIA – TERZA ONDATA COVID – INDENNITÀ MALATTIE INFETTIVE – PREMI COVID PER I DIPENDENTI »

1) PNEUMOLOGIA
Recentemente il suo sindacato ha posto l’attenzione riguardo il reparto di Pneumologia dell’Ospedale santa Chiara di Trento. Segretario, quale è la situazione attuale del personale sanitario e di supporto in Trentino?

 

2) TERZA ONDATA
Gli esperti parlano già di terza ondata Covid: a suo avviso si registra una carenza di medici presso altri reparti dell’ospedale santa Chiara? (ad esempio Ortopedia). Dal suo punto di vista mancano anche i Direttori di Reparto? (e se sì, quanti?).

 

3) CONTRATTO
A che punto è l’attuazione del Contratto collettivo di lavoro “2016/2018”, nello specifico circa la “Indennità malattie infettive” e “Premio covid – parte seconda”?

 

4) PRIVATI
Sempre riguardo il trattamento economico del personale sanitario in questa pandemia, quali sono gli sviluppi contrattuali nell’àmbito della sanità privata? Sono previste riorganizzazioni di strutture private per i reparti Covid ed eventuali premi Covid per i dipendenti?

 

5) PRONTO SOCCORSO
Lei -oltre ad essere da tempo il Segretario Uil Sanità del Trentino- è anche infermiere presso il Pronto soccorso di Arco di Trento. Quali sono i motivi che l’hanno spinta -su base volontaria- a rientrare in questi mesi operativo in ospedale per dare un supporto ai colleghi?