News immediate,
non mediate!
Categoria news:
CULTURA & TEATRO

MUSE TRENTO * “VIDEO ERGO SUM“: « PER L’ULTIMO APPUNTAMENTO UN BRUNCH “FANTASCIENTIFICO”, AL PALAZZO DELLE ALBERE (23 APRILE ORE 11.00) »

Scritto da
16.36 - giovedì 21 aprile 2022

Video ergo sum, per l’ultimo appuntamento un brunch “fantascientifico”.

sabato 23 aprile 2022, ore 11
Palazzo delle Albere, Trento
Info, costi e prenotazioni su Ticketlandia

Una mattinata in compagnia del cinema di fantascienza, per riflettere sul futuro che ci aspetta. Sabato 23 aprile alle 11, in occasione dell’ultimo appuntamento della rassegna “Video ergo sum”, MUSE e Associazione il Funambolo propongono a Palazzo delle Albere un conviviale brunch in cui si parlerà del rapporto tra cinema e intelligenza artificiale. Ospiti dell’incontro: Guido Laino, regista, scrittore e anima di diversi festival culturali, e Daniele Porello, professore associato di Logica e Filosofia della Scienza all’Università di Genova, con il benvenuto di Beatrice Mosca, curatrice della mostra “Il viaggio meraviglioso tra scienza e filosofia”, e di Carlo Maiolini, mediatore culturale del MUSE.

L’ultimo incontro di “Video ergo sum”, la rassegna culturale che tra marzo e aprile ha animato Palazzo delle Albere con dibattiti e proiezioni nell’ambito della mostra “Il viaggio meraviglioso tra scienza e filosofia”, cambia formula. Non più evento serale ma mattutino, con un gustoso brunch a cura della Cooperativa Sociale Samuele che, tra spuntini dolci e salati, delizierà i partecipanti a suon di sfiziosità locali, biologiche e solidali.
Titolo dell’appuntamento: “Il futuro e la fantascienza”. Insieme ai relatori – Daniele Porello e Guido Laino – si analizzeranno spezzoni di film relativi al futuro e all’impatto dell’intelligenza artificiale sulla conoscenza virtualmente illimitata ma anche sul depotenziamento della centralità dell’essere umano. L’occasione per riflettere in un clima informale sul rapporto tra l’essere umano e la conoscenza, tra cultura filosofica e cinefila, servendosi del cinema come spunto e mezzo di comunicazione.

L’evento, nato dalla collaborazione tra MUSE, Associazione il Funambolo e Harpo, viaggia in parallelo alla mostra firmata dal presidente del MUSE Stefano Zecchi “Il viaggio meraviglioso tra scienza e filosofia”, visitabile al primo piano di Palazzo delle Albere fino al 5 giugno 2022.

Categoria news:
CULTURA & TEATRO

I commenti sono chiusi.