FROM THE WEB

L’amica geniale. St 2 Ep 3 – Scancellare. Il pannello con la foto di Lila viene messo in mostra nella vetrina del nuovo negozio di scarpe in centro, mentre la ragazza inizia a lavorare nella nuova salumeria Carracci mettendo in campo tutto il suo carisma. Gli affari tra suo marito e i Solara crescono, insieme ad altrettanti rancori e dissapori, ma Lila riesce sempre a ottenere tutto ciò che vuole. Compreso il permesso per andare con Elena ad una festa a casa della Professoressa Galiani.

 

LINK VIDEO

Il paradiso delle signore. St 4 Ep 86. Dopo la scoperta dell’amara verità e due giorni di assenza da casa, Luciano telefona alla moglie. Vittorio, in partenza per l’Expo ’61, informa le Veneri che per quella settimana il loro referente sarà Marta. Nel frattempo Cosimo…

 

LINK VIDEO

Frontiere. St 2019/20 – Paura virale. Cos’è il Coronavirus? Come si è diffuso? E che significa pandemia? I giorni della diffusione del virus 2019-NCOV, partito da Whuan, in Cina, a dicembre, saranno al centro del racconto della seconda puntata della nuova stagione di “Frontiere”. Franco Di Mare analizzerà le cause, le contromosse, le ricadute economiche, sociali e politiche di questa emergenza. Ma anche i segnali sottovalutati, le storie dei contagiati e dei medici che senza sosta stanno cercando di contenere il contagio.

Quali rischi ci sono? E quanto i social e le fake news hanno contribuito ad aumentare la paura in modo esponenziale? L’analisi di due mesi che hanno messo paura al mondo sarà fatta grazie ai contributi dei virologi Roberto Burioni e Ilaria Capua, di Stefano Vella, direttore del Centro per la salute globale dell’Istituto superiore di sanità, di accademici e divulgatori scientifici e esperti del mondo cinese, oltre alle testimonianze di chi ha vissuto questo momento in prima persona.

 

 

LINK VIDEO

Link articolo

 

 

 

CNA Trentino Alto Adige invita il Governo e le forze politiche di maggioranza, in particolare i parlamentari della regione che ne fanno parte, ad evitare nuove modifiche allo sconto in fattura nell’ambito della conversione del decreto Milleproroghe.

“È del tutto evidente – afferma Claudio Corrarati, presidente della CNA regionale – che sarebbe un intervento a gamba tesa dal momento che non si introducono proroghe di termini e soprattutto non ci sono stati confronti e coinvolgimenti dei soggetti interessati su una materia delicatissima”.

CNA regionale ribadisce “la netta contrarietà a ogni meccanismo che obblighi le imprese ad anticipare un contributo pubblico, operazione che spetta agli intermediari finanziari. Lo sconto in fattura è uno strumento discriminatorio nei confronti delle piccole imprese e, come ha evidenziato l’Autorità Antitrust in più occasioni, altera la concorrenza penalizzando i consumatori”.

Nella parte conclusiva dell’iter parlamentare sulla legge di bilancio lo sconto in fattura era stato inizialmente abrogato riconoscendo la fondatezza degli argomenti esposti dalla CNA e poi reintrodotto dopo 24 ore anche se con un perimetro di applicazione più circoscritto, limitato a lavori condominiali con valore superiore a 200mila euro.
CNA Trentino Alto Adige sottolinea che “un nuovo intervento normativo senza un preventivo confronto con le organizzazioni di settore rischia di generare ulteriori disagi e confusione per le imprese e per gli stessi consumatori con il probabile effetto di provocare un pericoloso blocco del mercato”.

L’Unione degli Artigiani e delle Piccole Imprese coglie l’occasione per ricordare al Governo e alle Giunte dell Province di Bolzano e Trento che “non basta a giustificare il brusco arretramento della produzione industriale italiana nel 2019 l’andamento generalmente negativo degli altri principali partner europei. Né motivi esterni, dalla Brexit al coronavirus, che lo scorso anno non avrebbero potuto influenzare l’economia. Anche i dazi sono al momento una preoccupazione più che una realtà”.

“E’ vero però – sottolinea il presidente Corrarati – che i dati Istat relativi allo scorso anno, e in particolare a dicembre, segnalano un peggioramento delle condizioni del tessuto produttivo che le cause esterne potrebbero nei prossimi mesi ulteriormente peggiorare. Chiediamo che il governo e le Province intervengano con forza e immediatezza al fine di innescare una decisa retromarcia rispetto a una situazione che, applicando gli standard del Pil, si potrebbe definire recessiva. Dal fisco al lavoro è necessaria una scossa positiva, servono investimenti e interventi per rimettere in moto la ripresa attraverso le imprese che più rapidamente sono in grado di adeguarsi alle esigenze del mercato. Vale a dire le micro, piccole e medie imprese, ossatura del sistema produttivo”.

Festival di Sanremo. St 2020 Ep 2 – Seconda serata. Prosegue la gara. Dal Teatro Ariston di Sanremo, la seconda serata del 70° Festival della Canzone Italiana. In gara, 12 canzoni della sezione Campioni e 4 della sezione Nuove Proposte.

 

LINK VIDEO

Il paradiso delle signore. St 4 Ep 78. Luciano invita Armando a cena per vedere il Festival di Sanremo. Intanto l’iniziativa di Salvatore e Marcello di coinvolgere la clientela a guardare la manifestazione canora in caffetteria si è rivelata un flop ma Vittorio ha..

 

LINK VIDEO

Il paradiso delle signore. St 4 Ep 77. Roberta confida a Gabriella e ad Angela di voler incoraggiare Federico affinché riprenda a lavorare al suo romanzo. Clelia annuncia alle Veneri che, per la finale di Sanremo, il Paradiso organizzerà la serata aperta a tutti.

 

LINK VIDEO

Festival di Sanremo. St 2020 – Prima serata. Si alza il sipario sul palco del Teatro Ariston di Sanremo per il 70° Festival della Canzone Italiana. In gara, 12 canzoni della sezione Campioni e 4 della sezione Nuove Proposte.

 

LINK VIDEO

Fabrizio De Andrè – Parole e musica di un poeta. St 2020 – Fabrizio De Andrè. In occasione dei vent’anni dalla scomparsa di Fabrizio De Andrè, Vincenzo Mollica raccoglie le sue interviste al grande cantautore genovese molte delle quali in esclusiva, punteggiate da alcuni dei brani più belli…

 

LINK VIDEO

(Pagina 3 di 185)