Terza edizione di “FATTORE COMUNE” il progetto nato come evento mirato a sviluppare sinergie tra quelle eccellenze italiane, tutelate dall’Unione Europea, che vantano la protezione accordata alla denominazione dei rispettivi Comuni da cui provengono.

Prodotti tipici che identificano nel proprio nome, la provenienza, accomunandone qualità e territorialità: ad organizzare il momento di promozione dei prodotti anche quest’anno è Il Consorzio della Focaccia di Recco col formaggio IGP.

 

LINK

 


Un incontro tra eccellenze che si è indubbiamente rivelato nelle […] Continua a leggere

Reati ostativi: la mancata collaborazione con la giustizia non impedisce i permessi premio purché ci siano elementi che escludono collegamenti con la criminalità organizzata.

La Corte costituzionale si è riunita oggi in camera di consiglio per esaminare le questioni sollevate dalla Corte di cassazione e dal Tribunale di sorveglianza di Perugia sulla legittimità dell’articolo 4 bis, comma 1, dell’Ordinamento penitenziario là dove impedisce che per i reati in esso indicati siano concessi permessi premio ai condannati che non collaborano con […] Continua a leggere

[…] Continua a leggere

ALA: Mozione “No Valdastico” del Pd, Il PATT si astiene. “Contrari a uscita lagarina, ma l’interporto va raccordato con la A31”.

Il PATT alense fin dalle prime dichiarazioni di Fugatti circa l’ipotesi di uscita della A31 a Rovereto Sud, ha immediatamente e pubblicamente esposto la propria contrarietà a questa scelta.

Le argomentazioni partono dalla mancanza di uno studio che dimostri concretamente i vantaggi per il Trentino rispetto a questa scelta e spaziano dall’inutile deturpazione ambientale della Valle di Terragnolo, alla […] Continua a leggere

Gli ordini del giorno legati al ddl 29 della Giunta sugli appalti e i contratti pubblici.

L’odg numero 1, proposto Filippo Degasperi (5 Stelle), chiede al Consiglio di impegnare la Giunta provinciale ad attivare un tavolo di confronto con l’Università di Trento, le imprese aggiudicatarie e le rappresentanze sindacali disponibili a verificare la situazione della reception dell’Ateneo e ad individuare come riportare lo standard di servizio al livello atteso e allo stesso tempo le modalità utili a ripristinare il precedente […] Continua a leggere

“Esprimo il mio pieno appoggio e la mia soddisfazione per l’avvenuta approvazione, questo pomeriggio nel corso della seduta del Consiglio provinciale, della nuova legge sull’agriturismo proposta dall’Assessore Zanotelli e della Giunta provinciale presieduta da Maurizio Fugatti. Una legge che valorizza appieno l’immagine della nostra Provincia autonoma legata alle tradizioni, all’agricoltura, al territorio, ai nostri prodotto locali.

Questo perché l’agriturismo è un comparto fondamentale del Trentino, non solo in termini di immagine – come detto -, ma anche occupazionali. Sono infatti […] Continua a leggere

Preoccupazioni ed ombre della legge sugli Agritur approvata oggi in Aula.

Nel percorso di una Giunta che aveva velleità di stupire con azioni pirotecniche l’approvazione di questo ddl compie un passo che assomiglia invece più  allo scoppio di un petardo.

Utilizzare infatti lo strumento di una norma per assegnare 40 mila € ad un’associazione anziché tra l’altro ad un’intera categoria è sbagliato. Ci sarebbe voluta più giustizia e ammettere a contributo tutti tramite bando.

Da AUTONOMISTI poi non possiamo poi […] Continua a leggere

Rinnovo contratto sanità 2016-2018: le precisazioni della Provincia.

Sul rinnovo del contratto sanità, piena disponibilità di Apran a proseguire il confronto con i sindacati purché si parta dalla proposta del 17 luglio scorso con cui la Provincia mette a disposizione 11 milioni di euro per garantire un giusto riconoscimento di tutte le professionalità (sia del ruolo sanitario che tecnico/amministrativo) operanti nel comparto.

Nello specifico, la proposta della Provincia consentiva un importante incremento per l’indennità su tre turni; un aumento consistente […] Continua a leggere

Nel pomeriggio di oggi il Consiglio provinciale ha completato con la discussione e l’approvazione (26 voti favorevoli e 5 astensioni) del disegno di legge 26 dell’assessora Giulia Zanotelli che per la prima volta introduce una disciplina dedicata all’agriturismo con l’obiettivo di qualificare il settore, modificando la legge provinciale del 2001 e la legge sugli incentivi alle imprese del 1999. Conclusa la discussione generale al disegno di legge i lavori sono stati temporaneamente sospesi per permettere un incontro con le sigle […] Continua a leggere

“A maggior ragione dopo l’incontro con le organizzazioni sindacali riteniamo assolutamente necessario sospendere il disegno di legge in materia di appalti.

Le norme, così come si delineano dopo gli emendamenti del presidente Fugatti, se fossero approvate non raggiungerebbero lo scopo condivisibile e originariamente proclamato, cioè la piena tutela dei lavoratori e sono talmente complicate che rischiano di essere contraddittorie e inapplicabili.

La materia è molto complessa e delicata, per questo richiede un supplemento di attenzione e un lavoro di condivisione […] Continua a leggere

(Pagina 1 di 6)