Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

I recenti fatti accaduti a Bibbiano che hanno visto coinvolti eminenti personaggi dal Sindaco ad assistenti sociali avvolge di fosche tinte la complessa vicenda degli affidi dei minori che in Italia riguarda circa 50.000 bambini. Si è palesata una difficile applicazione della legge ed una difficoltà da parte dei tribunali minorili a seguire con perizia i singoli casi.

A tal proposito il Movimento Nazionale per la Sovranità chiede che:
“La Provincia Autonoma di Trento istituisca immediatamente una commissione di inchiesta […] Continua a leggere

Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

Nel commentare i dati statistici sui sistemi alternativi delle controversie, il Ministro Bonafede dice “Incrociando i dati delle pendenze con quelli della Direzione generale di statistica del ministero della Giustizia, in materia di mezzi alternativi di risoluzione delle controversie, si può ricavare un elemento interessante: l’introduzione degli A.D.R. – Alternative Dispute Resolution (mediazione, negoziazione assistita, etc.) ha incentivato la riduzione dell’arretrato. Emerge, ad esempio, che se le parti accettano di sedersi al tavolo della mediazione, la media del tasso di […] Continua a leggere

Linea Verde Life Estate Da Barletta.

 

LINK VIDEO […] Continua a leggere

Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

Il Partito della Rifondazione Comunista esprime la propria solidarietà ai 54 lavoratori e lavoratrici delle portinerie dell’Università di Trento e sostiene la loro lotta contro il peggioramento delle condizioni contrattuali, a partire dallo sciopero di lunedì 15 luglio.
Questa situazione è inaccettabile perché ancora una volta si fanno ricadere sulla pelle di chi lavora le logiche del risparmio che comportano demansionamento, decurtazione dello stipendio e contrazione dei diritti.

Quello che sta accadendo a lavoratori e lavoratrici delle portinerie di Trento […] Continua a leggere

Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

Gli ottimi risultati dei test Invalsi hanno premiato innanzitutto studenti, insegnanti e famiglie a cui vorrei far giungere i miei ringraziamenti, perché non erano risultati scontati e perché sappiamo che sono frutto di un studio quotidiano, aggiornamento continuo e motivazione da casa. In particolare, vorrei analizzare i risultati dei test invalsi in italiano e lingue straniere. In un paese come il nostro, dove pochi leggono, dove l’avvento dei social sta riducendo l’uso della lingua al ribasso, salvo poi farne un […] Continua a leggere

(Pagina 2 di 2)