WELFARE AZIENDALE: PAT, PER L’ACCORDO CON MEDIACLINICS ITALIA 902 MILA EURO

Riceviamo e pubblichiamo integralmente il seguente comunicato stampa:

(Fonte: Ufficio stampa Pat) – Welfare aziendale: via libera all’accordo negoziale con Mediaclinics Italia. Welfare aziendale, ovvero promozione del benessere dei lavoratori dentro e fuori l’azienda.

Questo il tema al centro dell’accordo negoziale, approvato oggi dalla Giunta provinciale su proposta del vicepresidente Olivi, fra l’azienda Mediaclinics Italia srl, start up nata nel 2015, la Provincia e le parti sindacali.

Il finanziamento riconosciuto è pari a euro 902.371, cui corrisponde un contributo provinciale di euro 648.845. Partner della Mediaclinics, nell’attività di ricerca, sarà la Fondazione Bruno Kessler. L’azienda si è impegnata a raggiungere le 11 unità lavorative entro la fine del 2019.

La Mediaclinics si è costituita per operare in ambito medicale, in particolari nel campo, “di frontiera”, della gestione tramite terminali mobili di sensori biomedici.

Il progetto, per il quale è stato raggiunto l’accordo negoziale, punta a sviluppare soluzioni hardware e software pensate per fornire ai dipendenti delle aziende una serie di servizi finalizzati a far crescere la consapevolezza dell’importanza di adottare stili di vita salutari.

In particolare, il progetto prevede lo sviluppo di tre specifici pacchetti che saranno commercializzati dalla società, riguardanti l’analisi e il monitoraggio dello stile di vita, il monitoraggio e il miglioramento della qualità del sonno e la valutazione e la gestione dello stress.

Oltre ai vincoli occupazionali, l’azienda si è impegnata a definire, in accordo con il Dipartimento della Conoscenza, un piano di attivazione di iniziative di alternanza scuola-lavoro che coinvolga almeno 5 giovani nel triennio 2017–2019.

 

 

 

Foto: da comunicato stampa