VIOLENZA CONTRO DONNE: QT BEZZI, QUANTI REATI DENUNCIATI IN TRENTINO?

Riceviamo e pubblichiamo integralmente il seguente comunicato stampa:

(Fonte: Giacomo Bezzi) – Di oggi la notizia sulla sentenza della Corte europea, che condanna l’Italia per non aver protetto una mamma e suo figlio dalle violenze del marito, violenze ripetute che hanno portato alla morte di madre e figlio.

Questo, e lo dico amaramente, non è un caso isolato, nel 2016 si è parlato di una strage delle donne, perpetrata nei maggiori dei casi, dalla mano di uomini che prima sono stati loro compagni di vita e via via si sono trasformati in mostri, arrivando ad uccidere in alcuni così anche i propri figli.

Non esiste isola felice da questi drammi, ecco perché ho depositato una question time per il Consiglio di martedì in cui chiedo i dati di reati di questo genere denunciati in Trentino.

 

*

Questo il testo:

La cronaca racconta, purtroppo, in maniera regolare e sempre più frequentemente, di soprusi su donne e minori. Secondo una indagine realizzata nel 2016 da Telefono Azzurro in collaborazione con Doxa Kids, le violenze su bambini e adolescenti sono sempre più diffuse, accentuate dai rischi legati all’uso delle nuove tecnologie e dalla crisi economica. Stessa sorte segna le donne vittime di violenza. Una società che vede una donna emancipata, professionalmente affermata, ma purtroppo spesse volte, sempre più spesso, vittima di violenze e prevaricazioni che si presentano all’interno della famiglia, sul lavoro e nei quotidiani rapporti fra uomo e donna. In una precedente interrogazione sono stati chiesti i dati del fenomeno dei maltrattamenti sulle donne in Trentino fino al 2015. Si chiede alla Giunta provinciale quanti siano stati in Provincia di Trento, i reati di violenza su minori denunciati negli anni 2014-2015-2016 e a quanto ammonti il numero di reati di violenza sulle donne nel 2016, quanti di questi avvenuti in contesti familiari o fra persone in passato legate sentimentalmente.

 

 

 

 

In allegato il comunicato stampa:

170303 – CS_QUESTION TIME PER CONOSCERE I DATI TRENTINI SULLA VIOLENZA A DONNE E MINORI

 

 

 

Foto: archivio Consiglio provinciale Pat