TRENTINO TV: DORIGATTI, GRANDE PREOCCUPAZIONE PER L’INFORMAZIONE LOCALE

Riceviamo e pubblichiamo integralmente il seguente comunicato stampa:

(Fonte: Ufficio stampa Consiglio Pat) – “Appresa la notizia del licenziamento di tre giornalisti dipendenti dell’emittente Trentino TV, a nome dell’intero Consiglio provinciale esprimo una grande preoccupazione per il futuro del sistema dell’informazione locale, nonché la totale solidarietà ai giornalisti colpiti dal licenziamento. Come già comunicato la settimana scorsa all’Amministratore della società proprietaria dell’emittente –a nome dell’Ufficio di Presidenza e della Conferenza dei Presidenti dei Gruppi consiliari- i contratti stipulati dal Consiglio per l’affido dei servizi di diffusione dei notiziari consiliari (contratti con scadenza annuale), sono contratti dai quali il Consiglio provinciale può recedere (e sospendere o interrompere l’incarico) in qualsiasi momento e a proprio insindacabile giudizio. Valuteremo dunque assieme ai Colleghi dell’Ufficio di Presidenza, a fronte di questa drastica e unilaterale decisione dell’editore, quali provvedimenti adottare. Inoltre nei prossimi giorni incontrerò – su sua richiesta – il Segretario del Sindacato Giornalisti Trentino Alto Adige, dott. Stefan Wallisch, per esaminare la situazione”.