SCIOPERO TRENITALIA: PAT, DOMANI 8 MARZO POSSIBILI CANCELLAZIONI DALLE 00.00 ALLE 21.00

Riceviamo e pubblichiamo integralmente il seguente comunicato stampa:

(Fonte: Ufficio stampa Pat) – Trenitalia informa che dalla mezzanotte alle ore 21 dell’8 marzo 2017 i treni potrebbero subire cancellazioni o variazioni per lo sciopero nazionale del personale del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane. Per i treni regionali sono garantiti i servizi essenziali dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21. Per i treni a lunga percorrenza è previsto uno speciale programma di circolazione.

Trentino Trasporti garantisce le corse dalle 5.30 alle 8.30 e dalle 16 alle 19. Per quanto riguarda le corse iniziate all’interno delle fasce orarie di servizio garantito e non ancora ultimate: per il servizio urbano proseguiranno fino al capolinea, per il sevizio extraurbano/ferroviario (ferrovia Trent-Malè-Marilleva e Trento-Bassano) proseguiranno fino al completamento della corsa.

Lo sciopero garantisce comunque i servizi essenziali già indicati sopra, previsti in caso di sciopero. Trenitalia specifica che l’agitazione sindacale potrà comportare ulteriori modifiche al servizio anche prima dell’inizio e dopo la sua conclusione. Il Sindacato Usb Lavoro Privato Trentino aderisce a livello locale allo sciopero generale di 24 ore indetto dallo stesso sindacato nazionale, quindi anche il trasporto pubblico urbano ed extraurbano potrebbe subire variazioni. Il personale aderente a questa organizzazione sindacale garantirà i servizi essenziali.

 

 

 

 

Foto: da comunicato stampa