Schullian (GRUPPO Misto – CAMERA DEPUTATO) * Via della Seta: « Ok, ma senza ledere rapporti con Ue e alleati storici »

Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

Via della Seta. Schullian (Misto), Ok ma senza ledere rapporti con Ue e alleati storici. “Da europeisti convinti, ribadiamo l’esigenza di uno stretto coordinamento delle politiche estere dell’Italia con i nostri alleati e soprattutto con i nostri partner europei. In linea di principio giudichiamo positivamente il progetto della “Nuova Via della Seta” e l’intenzione di rafforzare ulteriormente i rapporti commerciali con la Cina. Tuttavia non possiamo non ricordare che l’Italia fa parte di una rete di alleanze consolidate e, soprattutto, che appartiene all’Unione europea e al mercato unico.

Le implicazioni che questo memorandum comporta, devono essere compatibili con la politica commerciale dell’Unione europea e coordinate con le esigenze del mercato comune. Reciprocità, trasparenza e parità di condizioni devono costituire paradigmi invalicabili nei rapporti con la Cina”.

Lo ha detto il presidente del gruppo Misto alla Camera ed esponente Svp Manfred Schullian intervenendo in Aula.