Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

La Polizia di Stato in provincia di Trento è presente sul territorio con la Questura ed i Commissariati Distaccati di P.S. di Riva del Garda e Rovereto, la specialità della Polizia Stradale (che comprende la Sezione di Polizia Stradale di Trento, la Sottosezione, il COA i Distaccamenti di Predazzo, Malè e Riva del Garda), la specialità della Polizia delle Comunicazioni (Compartimento di Polizia Postale), la specialità della Polizia Ferroviaria (che comprende la Sottosezione Polfer di Trento ed il Posto Polfer di Rovereto), la specialità della Polizia della Montagna (Centro Addestramento Alpino di Moena) e della Polizia del Mare (per il lago di Garda) presente con una squadra nautica.

Totale reati denunciati in provincia di Trento:
Anno 2016/2017: 16451
Anno 2017/2018: 15994
Anno 2018/2019 : 15137

 

Le ultime elaborazioni statistiche su dati di breve periodo hanno evidenziato che dal confronto tra i quadrimestri agosto/novembre 2018 e dicembre/ marzo 2019 emerge che per la delittuosità in ambito provinciale si rileva un calo complessivo dei reati -523 che può considerarsi significativo (si è passati da 5071 a 4548 );  -197  i furti in genere (si è passati da 2424 a 2227) ; -78 furti in abitazione (si è passati da 500 a 442 con un calo percentuale del 15.2%). Nel capoluogo, nel medesimo periodo di riferimento, l’andamento della delittuosità si presenta con i seguenti dati: -283 delitti (si è passati da 1825 a 1542); -184 i furti in genere (si è passati da 986 a 802); – 45 i furti in abitazione (si è passati da 192 a 147 con calo percentuale del 23%).

 

 

A