PROTESTA PROFUGHI: FUGATTI, LA PAT HA FALLITO LE POLITICHE D’ACCOGLIENZA

Riceviamo e pubblichiamo integralmente il seguente comunicato stampa:

(Fonte: Maurizio Fugatti) – Oggi pomeriggio si è tenuta una conferenza stampa della Lega Nord Trentino davanti al centro di accoglienza di via Fersina a Trento, in seguito alla protesta dei profughi che si è svolta nella giornata di ieri.

I rappresentanti istituzionali della Lega Nord Trentino presenti alla conferenza stampa hanno manifestato il proprio dissenso circa quanto accaduto, rimarcando quelle che sono le responsabilità politiche del governo provinciale (e nazionale) circa le fallimentari politiche di accoglienza messe in campo fino ad ora.

Le proteste di ieri hanno dimostrato e sancito ancora una volta il fallimento di questa politica di accoglienza, chi governa questa Provincia non ha fatto altro che alimentare le pretese di coloro che sono i destinatari di queste politiche, anziché ringraziare per ciò che viene dato loro e sempre più spesso protestano per ottenere di più.

I profughi che la nostra Provincia ha tanto a cuore, per cui spende una quantità di risorse che ha dell’incredibile, sono giovani spavaldi e ben vestiti, che passano le giornate a bighellonare per la città, con cellulari di ultima generazione.

E sono gli stessi che protestano per la cattiva qualità e varietà del cibo, per la sistemazione in residenze collettive e per i tempi di attesa nell’esame delle domande di accoglienza, alla faccia di tutte quelle famiglie e di quei trentini che si trovano sotto la soglia di povertà e che da questa Provincia e da questo Governo non ottengono certo la medesima attenzione.

Questo buonismo che ha caratterizzato le politiche di accoglienza messe in campo dalla sinistra autonomista deve finire, è venuto il momento di dire basta a quest’immigrazione incontrollata, le risorse che abbiamo a disposizione vanno utilizzate per i nostri anziani, i nostri giovani e le nostre famiglie.

Alla Conferenza stampa erano presenti il segretario Nazionale Maurizio Fugatti, i consiglieri comunali di Trento Devid Moranduzzo e Gianni Festini Brosa, la consigliera di circoscrizione Cristina Linardi, sostenitori e militanti della Lega Nord Trentino.

 

 

 

In allegato il comunicato stampa:

170316 – CS LNT_PROTESTA PROFUGHI_IL FALLIMENTO DELLE POLITICHE DI ACCOGLIENZA DELLA PAT

 

 

 

Foto: da comunicato stampa