patt – partito autonomista trentino tirolese * segretari comunali: « depositato ddl regionale per la possibilità di nomina da parte dei sindaci »

Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

Il Patt ha depositato oggi il suo primo disegno di legge regionale. La proposta di legge è volta a modificare il Capo III (Segretari comunali) della legge regionale 3 maggio 2018, n. 2 (Codice degli enti locali della Regione autonoma Trentino-Alto Adige) nelle parti relative alle modalità di assunzione dei segretari comunali.

La proposta prevede:

– possibilità di nomina del segretario da parte del sindaco.

– istituzione degli albi provinciali (a Trento e Bolzano) dei segretari comunali, dai quali attingere per la nomina. Ad essi, si possono iscrivere tutti coloro che hanno ottenuto il certificato di abilitazione alla professione di segretario comunale.

– modificazione delle norme in tema di collocamento in disponibilità per incompatibilità ambientale, unione e fusione di comuni ecc. (sempre in relazione al ruolo del segretario).

 

*

DDL modifica l.r. 2-2018 segretari comunali 3