PARTITI: PD TRENTINO, CHIEDIAMO ULTERIORE SFORZO DA PARTE DI TUTTI I COMPONENTI

Riceviamo e pubblichiamo integralmente il seguente comunicato stampa:

(Fonte: Pd Trentino) – Alla luce dell’Assemblea di domenica 19 febbraio e in coerenza con le sollecitazioni pervenute da Circoli, cittadini e simpatizzanti, il Partito Democratico del Trentino all’unanimità chiede un ulteriore autentico sforzo collettivo di responsabilità da parte di tutte le componenti del partito, a partire dalla dirigenza nazionale, passando per gli amministratori, fino ai militanti nei circoli e nella società civile per tenere unito il nostro plurale Partito Democratico.

Abbandonando ogni ipocrisia, ogni personalismo, ogni ricatto, ogni lettura conflittuale dei problemi, il Pd del Trentino invita tutte le parti ad un doveroso impegno a favore dell’interesse collettivo: le responsabilità di governo, di scelta, di ricucitura di un tessuto sociale frantumato e disilluso impongono che il Partito possa disporre di tutte le anime e le intelligenze che oggi lo compongono.

Crediamo che oggi la società italiana e mondiale abbia bisogno di nuove risposte ed elaborazione di soluzioni a problemi inediti di carattere sociale, economico, lavorativo, ambientale, sanitario, ecc.; siamo consapevoli e convinti che nel panorama politico italiano oggi per far questo ci sia bisogno  di un Partito  Democratico unito,  pronto a riconciliarsi con larghi pezzi di società civile, con i giovani, con molte categorie del mondo produttivo e del lavoro in genere. Per riuscire a riconciliare e ricucire c’è necessità di dare il buon esempio, innanzi tutto, rispettando la vocazione per la quale ci siamo costituiti.

Al contempo il Partito democratico del Trentino ribadisce la necessità di attivare il percorso formale e sostanziale di Partito Democratico Territoriale, con una propria autonomia e federato con il partito nazionale, dichiarando di voler attivare in tempi brevi le condizioni per il raggiungimento di questo traguardo.