Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

(Fonte: Gruppo Upt) – Il Gruppo Consiliare dell’Unione per il Trentino esprime grande soddisfazione per l’approvazione all’unanimità, in data odierna, di una risoluzione che mira alla salvaguardia del punto nascita di Cavalese, ad un’ulteriore promozione di standard particolari per i punti nascita nelle zone di montagna e ad un’implementazione delle risorse dedicate a borse di studio per la specializzazione in pediatria, vista l’oggettiva difficoltà nel reperire tali figure professionali. Il Gruppo Consiliare dell’Unione per il Trentino ringrazia il cons. De Godenz per il coordinamento dei lavori che hanno portato a sottoscrivere da parte di tutti i consiglieri il testo della risoluzione, in primis dall’Assessore di riferimento Zeni, alla luce di un confronto tra tutte le forze politiche presenti in Consiglio scaturito sulla base di due distinte proposte iniziali provenienti dai consiglieri di minoranza Fugatti e Degasperi. L’auspicio, ora, è che la coesione e la condivisione raggiunta fra maggioranza e minoranza su questo importante e delicato tema possa tradursi in azioni concrete ed urgenti per evitare la possibile prossima chiusura del punto nascita di Cavalese. Si riporta il testo del dispositivo della risoluzione approvata:

Tutto ciò premesso il Consiglio Provinciale impegna la Provincia:
1. a proseguire nelle azioni volte a reperire i professionisti necessari al funzionamento in sicurezza del punto nascita di Cavalese;
2. a proseguire nel tentativo di condividere una proposta comune alle altre Regioni interessate, per avere standard particolari, che attraverso il sistema della reperibilità per i pediatri, garantiscono la sicurezza ma anche maggiore flessibilità, da sottoporre nuovamente al Comitato Percorso Nascite nazionale.
3. a valutare, nella prossima programmazione triennale per le borse di studio, un’implementazione delle risorse dedicate agli specializzandi in pediatria.

cons. Pietro De Godenz
cons. Gianpiero Passamani
cons. Mario Tonina
Ass. Mauro Gilmozzi
Ass. Tiziano Mellarini

 

 

In allegato il comunicato stampa:

comunicato stampa UPT su risoluzione punto nascita Cavalese