“COMODAMENTE IN MUSEO”: BUONCONSIGLIO, ALBERTI PITTORE BAROCCO TRA VENEZIA E ROMA

Riceviamo e pubblichiamo integralmente il seguente comunicato stampa:

(Fonte: Ufficio stampa Buonconsiglio)  – “ComodamenteinMuseo” è un’iniziativa che promuove lo spirito dello “slow museum”, proponendo incontri esclusivi con esperti per conoscere e apprezzare una selezionatissima scelta di opere, in un clima rilassato, reso ancora più gradevole dalla musica degli allievi del Conservatorio “F. Bonporti” e da un momento conviviale con l’aperitivo proposto dalla Cooperativa Samuele presso la caffetteria museale “Barone al Castello”. Il consueto appuntamento domenicale, rivolto a curiosi e appassionati, prende spunto in questa edizione dalle opere esposte nella mostra Chiesa, Impero e turcherie. Giuseppe Alberti nel Trentino barocco.

 

 *

Giuseppe Alberti pittore barocco tra Venezia e Roma

domenica 5 marzo ore 11 | Castello del Buonconsiglio
Aperitivi d’arte

Attraverso alcune significative opere Elvio Mich ripercorre l’arte di Giuseppe Alberti, tra fascinazioni esercitate dalla tradizione pittorica veneziana e nuove sollecitazioni dall’ambiente barocco romano.
Elvio Mich

Interviene Irene piazza, violino, allieva del Conservatorio “F. Bonporti” di Trento, con musiche di J. S. Bach.

Segue un momento conviviale con l’aperitivo proposto dalla Cooperativa Samuele presso la Caffetteria del museo: un’occasione per intrattenersi con il relatore, porre domande e condividere riflessioni.

tariffa 5,00 a persona, compreso l’aperitivo.

 

 

 

Foto: archivio Pat