MARTINELLI: CIVETTINI INTERROGA, CHE FINE FARA’ IL TRASPORTO TRENTINO?

Riceviamo e pubblichiamo integralmente il seguente comunicato stampa:

(Fonte: Claudio Civettini) – Abbiamo appreso che la Mt Spedizioni Srl, la società di trasporti che era subentrata alla Martinelli Trasporti attualmente in concordato preventivo, avrebbe depositato istanza di fallimento al Tribunale di Rovereto, mettendo così a repentaglio – oltre che il futuro proprio – anche quello di 50 dipendenti. Trattandosi di un gran numero di famiglie e non essendo del tutto noti i passaggi e le procedure che hanno portato all’affido di questa azienda, si predispone una interrogazione per capire quali sostegni la Provincia Autonoma di Trento attraverso il leaseback abbia dato nel tempo sia alla Martinelli Trasporti sia alla Mt Spedizioni Srl che come tale è una società a responsabilità limitata, probabilmente al capitale versato, proprio per capire quale sia stato il percorso scelto per il tentativo di sopravvivenza. Da appurare, inoltre, la Mt Spedizioni Srl abbia supporti pubblici di altro genere e nel caso con quali vincoli e penalità; e quali siano state le motivazioni per cui la Martinelli Trasporti, che sembrerebbe in fase di concordato, abbia avviato un nuovo percorso attraverso appunto la Mt Spedizioni Srl con quali finalità e con quali obbiettivi.

 

 

 

In allegato il comunicato stampa:

Comunicato stampa 6 02 17- ALA-FALLITA MT SPEDIZIONI-QUALI LE GARANZIE PROVENIENTI DALLA PRECEDENTE GESTIONE- QUALE FUTURO PER I DIPENDENTI.

 

 

In allegato l’interrogazione contenuta nel comunicato stampa:

Interrogazione 6 02 17- ALA-FALLITA MT SPEDIZIONI-QUALI LE GARANZIE PROVENIENTI DALLA PRECEDENTE GESTIONE- QUALE FUTURO PER I DIPENDENTI

 

 

 

Foto: da sito Martinelli