ITEA SPA: CIVETTINI, LA GIUNTA PROVINCIALE CONFERMA 5 MLN DI INSOLUTI

Riceviamo e pubblichiamo integralmente il seguente comunicato stampa:

(Fonte: Claudio Civettini) – In risposta alla question time del sottoscritto, stamane, un dato importante che è emerso dalla Giunta provinciale è che vi sono oltre 5.000.000 di euro di insoluti, al che questo denota per Itea una grande difficoltà e perciò una crisi della sua mission, dal momento che fronte di questi crediti, chiaramente, è difficile sapere quale sia il ruolo sociale di questa azienda e, soprattutto, se siano esigibili detti crediti.

Un dato di grande valenza sociale che da l’indice delle sofferenze di moltissime famiglie e del dubbio del ruolo sociale di un Istituto -quello di Itea- che trasformato in immobiliare, nei fatti, non riesce a rispondere oggettivamente alle reale difficoltà di un target sociale in piena crisi.

Utile, anche la declinazione dei crediti che parrebbero inesigibili, per capire se i riferimenti sono a famiglie trentine o se, per caso, vi siano comportamenti inaccettabili da parte di gruppi di persone che starebbero approfittandosi del ventre molle della gestione politica della Provincia di Trento.

A fronte di questo, è stato anche smentito che vi sia stata una ispezione della Guardia di Finanza mentre sembra che pare invece esserci un controllo da altro ente; perciò aspettiamo fiduciosi che Itea possa chiarire la propria posizione, ma che soprattutto che in Itea vi sia quella doverosa e dovuta trasparenza relativamente alla mission stessa dell’azienda, che non è quella immobiliare bensì quella di avere un ruolo sociale per chi, la casa, non può acquistarla.

 

 

 

In allegato il comunicato stampa:

Comunicato Stampa – 7 03 17 – ITEA SPA OLTRE 5 000 000 DI INSOLUTI – GRAVE AMMISSIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE

 

 

Foto: archivio Consiglio provinciale Pat