FlixBus * Rovereto (tn): « passeggeri più che raddoppiati nell’ultimo anno, Crescono le prenotazioni per Orio al Serio, Milano, Verona, Monaco di Baviera e Torino »

Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

FlixBus festeggia due anni a Rovereto con un bilancio positivo: negli ultimi dodici mesi, le prenotazioni da e per la città sono più che raddoppiati, a conferma della crescente popolarità, tra i Roveretani, dell’autobus come soluzione di viaggio privilegiata. Un risultato importante per la società, da sempre in prima linea per creare nuova mobilità sia nei grandi che nei medi e piccoli centri.

Crescono le prenotazioni per Orio al Serio. Milano, Verona, Monaco di Baviera e Torino in top 5

Nella classifica dei Roveretani continua a spopolare l’aeroporto di Orio al Serio (collegato in due ore fino a 3 volte al giorno), a riprova di una crescente sensibilità per forme di mobilità intermodale, quali bus+aereo, con ricadute positive per l’ambiente. Seguono, nell’ordine, Milano (collegata fino a 3 volte al giorno, Verona (raggiungibile fino a quattro volte al giorno in meno di un’ora), Monaco di Baviera e Torino (fino a due corse al giorno). Monaco, in particolare, è la meta che cresce maggiormente, in linea con una tedenza generale che nel 2018 ha interessato i collegamenti internazionali con l’Italia, in continua crescita.

FlixBus in Trentino

Dal suo arrivo a Trento, FlixBus ha continuato a investire sul Trentino, con il duplice obiettivo di ampliare le opportunità di viaggio per la popolazione locale e facilitare l’arrivo dei turisti. Oltre al capoluogo, collegato con circa 70 città in Italia e in altri sei Paesi (Bratislava e Fiume le ultime novità), la società si è via via consolidata sul territorio, estendendo la propria rete di collegamenti a numerose località di grande richiamo per il turismo, quali Madonna di Campiglio e Pinzolo, offrendo così un’alternativa di viaggio green ed economica all’auto privata.