FILM COMMISSION: PAT, SECONDO APPUNTAMENTO PER LA PRIMA NEVE

Riceviamo e pubblichiamo integralmente il seguente comunicato stampa:

(Fonte: Ufficio stampa Pat) – “La prima neve” è il secondo appuntamento della rassegna “Al cinema con Trentino Film Commission”, una selezione di 10 film, documentari e cortometraggi girati sul nostro territorio che vengono proposti in 9 sale della provincia. Le proiezioni sono in programma alle ore 21 martedì 7 febbraio a Mezzolombardo, mercoledì 8 febbraio a Baselga di Piné, Borgo Valsugana, Riva del Garda, Rovereto, Tesero, Tione e Trento, e giovedì 9 febbraio a Coredo – Predaia. La rassegna è organizzata in collaborazione con il coordinamento teatrale Trentino, il biglietto di ingresso è di 4 euro.

La rassegna “Al cinema con Trentino Film Commission” ha l’obiettivo di far conoscere alcune delle produzioni in cui il territorio Trentino è protagonista. Sono 10 i titoli scelti, fra film, documentari e cortometraggi, in particolare: “Funne. Le ragazze che sognavano il mare”, “La prima neve”, “La sedia della felicità”, “La felicità è un sistema complesso”, “Il turno di notte lo fanno le stelle”, “Il colore dell’erba”, “Loro chi?”, “L’avamposto”, “Depero. Rovereto, New York e altre storie” e “In fondo al bosco”. Le 9 sale coinvolte sono: Baselga di Piné – Centro Congressi Sala Piné Mille; Borgo Valsugana – Teatro del Centro Scolastico; Mezzolombardo – Teatro San Pietro; Riva del Garda – Sala della Comunità; Rovereto – Teatro Rosmini; Tesero – Teatro Cinema Comunale; Tione di Trento – Teatro Comunale; Trento – Cinema Astra; Predaia – Coredo – Cinema Teatro Dolomiti.

“La prima neve”, diretto da Andrea Segre, prodotto dalla Jolefilm Produzioni di Marco Paolini e da Rai Cinema, è sostenuto da Trentino Film Commission, Trentino Turismo e Promozione e da Montura, in associazione con Tasci srl e Davide Orsoni, con il contributo della Direzione Generale per il Cinema – MiBAC e distribuito da Parthenos. Il film è stato selezionato per la 70esima Mostra internazionale di Arte cinematografica di Venezia. Le riprese sono state girate interamente nella nostra provincia: Pergine Valsugana e la Valle dei Mocheni hanno fatto da sfondo alle scene del film. “La prima neve” racconta la storia dell’incontro tra un ragazzo di undici anni, il giovane mocheno Matteo Marchel, all’esordio sul grande schermo, e un uomo togolese, l’attore Jean Christoff Folly, ospitato in un centro di accoglienza di Pergine. Fra gli interpreti anche Anita Caprioli, Peter Mitterrutzner e Giuseppe Battiston. Al loro fianco hanno lavorato altri attori locali e comparse.

 

 

 

 

 

 

Foto: da comunicato stampa