diocesi di trento * Santa MARIA MAGGIORE: Arcivescovo Lauro, ” Mi rattrista che un luogo di culto rischi di finire al centro di qualsivoglia strumentalizzazione “

Riceviamo e pubblichiamo integralmente il seguente comunicato stampa:

Mi rattrista profondamente che un luogo di culto, e in particolare la Basilica che ha legato il proprio nome a uno dei Concili più importanti della storia, rischi di finire al centro di qualsivoglia strumentalizzazione. È un’eventualità che scongiuro con fermezza.

A fronte, peraltro, della necessità di garantirne il decoro, la salvaguardia e la regolare apertura per l’attività di culto e per le visite turistiche e culturali, così come una migliore vivibilità per tutto il centro storico, auspico che si possa trovare una soluzione condivisa.

Una chiesa, valore di un’intera comunità, deve unire, non dividere. Deve poter essere luogo aperto a tutti, senza preclusioni.