de Bertoldi (Fdi) * Anarchici: « Inaccettabile permettere una manifestazione di violenti durante la Festa di San Giuseppe »

Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

Anarchici, de Bertoldi (Fratelli d’Italia): Inaccettabile permettere una manifestazione di violenti durante la Festa di San Giuseppe.
“ Interrogherò il Ministro Salvini sulle ragioni che hanno portato le Autorità competenti a permettere una manifestazione nel cuore di Trento proprio durante la storica Festa cittadina di San Giuseppe.

Sono state danneggiate aziende ed immobili della città, permettendo ad un gruppo di anarchici, anche ritenuti protagonisti di innumerevoli atti di violenza negli ultimi mesi, di minacciare la tranquillità di migliaia di famiglie costrette a passare in mezzo a blindati delle forze dell’ordine, ed a costeggiare una Piazza Fiera ove si vedevano bastoni impugnati dai facinorosi” commenta il Senatore di Trento Andrea de Bertoldi, Segretario della Commissione Finanze e Tesoro.

“Si è perso il buongusto di tacere e di vergognarsi di tali atteggiamenti, che per troppi anni sono stati tollerati e finanche supportati con risposte accondiscendenti da chi ha governato negli ultimi anni la Provincia. Fratelli d’Italia da sempre è dalla parte delle forze dell’ordine, baluardo della nostra società civile, che anche in questa ricorrenza dell’Unità d’Italia festeggiamo e ringraziamo, perché è nell’ordine e nella sicurezza che la società cresce, e solo in tale dimensione la nostra autonomia può essere la marcia in più per il progresso della nostra terra..

Già durante la settimana prossima depositerò quindi un’interrogazione diretta al Ministro dell’interno, perché nessuno ha il diritto di tenere sotto scacco una città, di devastarla e mettere a repentaglio la sicurezza del popolo Trentino. I Trentini sono stanchi di subire le angherie di chi gioca ad essere negli anni di piombo e vorrebbe catapultare la città in quella tensione: finalmente, i Trentini saranno tutelati e messi al primo posto” conclude il Senatore della città di Trento.